Campionato europeo, Linda Cerruti infortunata: Marta Murru e Nicolò Ogliari tra i convocati - IVG.it
Nuoto sincronizzato

Campionato europeo, Linda Cerruti infortunata: Marta Murru e Nicolò Ogliari tra i convocati

Spazio alle seconde linee, perché l'obiettivo principale è il torneo di qualificazione olimpica

Campionato Italiano Nuoto Sincronizzato
Marta Murru in azione insieme a Costanza Di Camillo

Savona. Sarà un campionato europeo atipico per la nazionale italiana di nuoto sincronizzato che, tra infortuni e indisponibilità, sarà rappresentata a Budapest da quattro atleti che si esibiranno nel solo, nel duo e nel duo misto.

Spazio ad emergenti per salvaguardare la preparazione della squadra nazionale in vista del torneo di qualificazione olimpica in programma a Barcellona dal 10 al 13 giugno. Convocati Marta Murru (Marina Militare e Rari Nantes Savona) per solo e duo, Veronica Gallo (Plebiscito Padova) per il duo, Isotta Sportelli (Fiamme Oro e Aurelia Nuoto) e Nicolò Ogliari (Rari Nantes Savona) per il duo misto che saranno seguiti dai tecnici federali Rossella Pibiri e Joey Paccagnella.

“Purtroppo l’infortunio occorso a Linda Cerruti (distorsione alla caviglia con interessamento dei legamenti, prognosi di tre settimane, ndr) ha compromesso ulteriormente le potenzialità di un gruppo che avrebbe dovuto rinunciare ad atleti come Giorgio Minisini, Lucrezia Ruggiero ed Enrica Piccoli – sottolinea la coordinatrice tecnica Patrizia Giallombardo -. Inevitabilmente avremmo dovuto abbassare gli obiettivi e nel contempo avremmo perso molto tempo per lavorare insieme con alle porte la qualificazione olimpica. A questo punto è preferibile continuare ad allenarsi in sede e sfruttare la situazione per offrire ad atleti emergenti una prestigiosa occasione per acquisire esperienza e vivere, anticipando i tempi, le emozioni e lo stress di un evento internazionale come l’Europeo dove l’Italia è protagonista da molteplici edizioni”.

Le gare di nuoto sincronizzato degli Europei si svolgeranno alla Duna Arena dal 10 al 14 maggio (il 15 è previsto il galà).

Il torneo di qualificazione olimpica qualificherà tre squadre e sette doppi. Ai Giochi di Tokyo (dal 2 al 7 agosto) parteciperanno 10 squadre e 22 doppi. Le squadre attualmente qualificate sono il Giappone, la Russia, l’Australia, l’Egitto, la Cina, l’Ucraina e il Canada. I doppi qualificati sono i dieci relativi alle squadre più Spagna, Nuova Zelanda, Sudafrica, Kazakistan e Messico.

Nel frattempo, da lunedì 26 aprile a venerdì 7 maggio lavora a Roma nel centro federale di Pietralata il duo misto in vista degli Europei. Sono convocati Isotta Sportelli (Aurelia Nuoto e Fiamme Oro), Nicolò Ogliari (Rari Nantes Savona). Lo staff è composto dal direttore tecnico Patrizia Giallombardo, dalle collaboratrici tecniche Nastasia Ermakova e Joey Paccagnella, il preparatore atletico Mirco Ferrari, la fisioterapista Nadia Rocca.

leggi anche
  • Nuoto sincronizzato
    Campionati europei: Marta Murru settima nei preliminari del libero
    Campionato Italiano Nuoto Sincronizzato
  • A budapest
    Europei, preliminari del libero: Marta Murru e Veronica Gallo sono seste
    Marta Murru
  • Nuoto sincronizzato
    Campionato europeo: ottava piazza per Marta Murru nel tecnico della prova individuale
    Murru
  • Nuoto sincronizzato
    Campionati europei, libero del solo: Marta Murru nona in finale
    Marta Murru
  • Ancora sul podio
    Sincronizzato, Nicolò Ogliari ed Isotta Sportelli si ripetono: bronzo nella routine libera
    Ogliari e Sportelli
  • Nuoto sincronizzato
    Europei: Marta Murru e Veronica Gallo confermano la sesta posizione nel duo
    Marta Murru e Veronica Gallo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.