Attività pronte a ripartire a Laigueglia, il Comune: "Al via le agevolazioni per i dehors" - IVG.it
Aiuto

Attività pronte a ripartire a Laigueglia, il Comune: “Al via le agevolazioni per i dehors”

Norme concordate con Confcommercio: "L'ente concederà, dietro la presentazione una comunicazione, di occupare zone di suolo pubblico in aggiunta a quello abitualmente concesso"

Laigueglia dehors sera

Laigueglia. La Confcommercio Laigueglia ha definito con l’amministrazione comunale le norme che regoleranno il lavoro delle attività di ristoranti e pubblici esercizi per gli spazi all’aperto durante la prossima stagione estiva.

“A livello generale rimane ancora qualche preoccupazione per le limitazioni sul lavoro all’interno dei locali e sull’orario del coprifuoco ma ci prepariamo finalmente per l’inizio di una effettiva ripartenza, – dice Daniele Ziliani presidente della Confcommercio Laigueglia. – Era quindi importante anche quest’anno agevolare il più possibile, con un sistema semplice e veloce, tutte le attività che ne hanno bisogno in modo da poter organizzare il proprio lavoro sugli spazi esterni”.

“Il Comune concederà immediatamente, solo dietro la presentazione una semplice comunicazione, di occupare zone di suolo pubblico in aggiunta a quello abitualmente concesso in modo da sopperire alle perdite dei posti occupati all’interno. Queste aree, come la scorsa estate, verranno concesse a titolo gratuito”, spiega il sindaco Roberto Sasso del Verme.

“Il messaggio più importante che vogliamo far passare è comunque rivolto alle nostre clientele che aspettiamo numerose anche per questa stagione, – conclude Ziliani.  – Grazie alla professionalità dei nostri operatori ed al rispetto delle norme siamo sicuramente pronti ad offrire un’estate all’insegna della sicurezza e della tranquillità”.

leggi anche
  • Precisazione
    Ampliamento dehors Laigueglia, associazione commercianti: “Merito del nostro comitato”
    Laigueglia dehors sera

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.