Altare, lo stadio "Fornaciari" sarà presto in erba naturale - IVG.it
Buone nuove

Altare, lo stadio “Fornaciari” sarà presto in erba naturale

Un intervento che consentirà alla società Altarese di guardare al futuro con speranza: ne beneficeranno prima squadra e giovanili

Altarese Vs Borghetto

Il Comune di Altare comunica che sono stati affidati i lavori di riqualificazione del campo sportivo comunale. “L’intervento – si legge nella nota – prevedrà principalmente la realizzazione di un fondo idoneo alla messa a dimora di erba naturale, la stesa della stessa e del relativo sistema di irrigazione, oltre ad una generale risistemazione delle strutture già esistenti. L’intervento è stato finanziato con mutuo ventennale presso la cassa depositi e prestiti per un totale di 120.000 €”.

Lo stadio “Stelio Fornaciari”, casa dell’Altarese, avrà dunque un manto in erba naturale. Un elemento da cui il sodalizio giallorosso, impegnato nel campionato di Prima Categoria e passato attraverso una parziale rivoluzione societaria nell’estate scorsa, trarrà sicuramente beneficio.

In un mondo dove i rimborsi sono sempre più difficili da garantire, un manto in erba consentirà di avere una carta in più da spendere per convincere i giocatori a sposare il progetto Altarese. Tanto più che ormai sono pochissimi gli impianti rimasti in terra battuta. La società spera anche che questa innovazione possa fare da volano per il settore giovanile su cui da qualche anno il sodalizio valligiano sta puntando con forza.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.