Congratulazioni

Varazze, Marcella Ercoli eletta nel consiglio del comitato I Zona della Federazione Italiana Vela Liguria

"Ci complimentiamo con Marcella per questo ulteriore e meritato riconoscimento al suo costante, serio e proficuo impegno"

Varazze. La Dottoressa Marcella Ercoli, presidente per il secondo mandato consecutivo del Varazze Club Nautico è stata eletta per un secondo quadriennio nel consiglio del Comitato I Zona della Federazione Italiana Vela Liguria.

“Ci complimentiamo con Marcella – dichiarano dal comitato Ponente Varazzino – per questo ulteriore e meritato riconoscimento al suo costante, serio e proficuo impegno socio – educativo, nel promuovere tra le nuove generazioni e nelle scuole della Liguria la pratica della vela e dello sport in generale perché, come scrive il CONI quando parla del suo ruolo sociale: ‘Lo sport è uno spazio aperto in cui ognuno può sentirsi accolto, valorizzato, guidato nel suo percorso di sviluppo, educazione e salute. Lo sport è un veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale nonché uno strumento di benessere psicofisico e di prevenzione. Inoltre, svolge un ruolo sociale fondamentale in quanto strumento di educazione e formazione che permette lo sviluppo di capacità e abilità essenziali per la crescita equilibrata di ciascun individuo'”.

“Innata passione quella della velista varazzina – ricordano dal comitato -, costellata di lusinghieri successi sia nell’attività e sia nell’impegno sociale in seno alla comunità, come quello di settembre dello scorso anno, quando è stata chiamata dall’assessore alla cultura, Mariangela Calcagno, a fare da Madrina alla nona edizione del ‘Lanzarottus Day’, la manifestazione istituita dall’Amministrazione Comunale nel 2012: ‘una giornata di ricordo e commemorazione dell’impresa compiuta da Lanzarotto Malocello, il navigatore varazzino che all’inizio del XIV secolo riscoprì l’arcipelago Canario e diede il proprio nome all’isola di Lanzarote'”.

“Grazie Marcella – concludono -. Grazie non solo per il tuo diligente impegno nel gestire con successo la complessa attività di un’importante circolo velico, ma anche per essere sempre presente e disponibile a collaborare e dare un fattivo contributo ad eventi ed iniziative a favore della comunità”.

leggi anche
  • Vela
    Comitato I-Zona: assegnati incarichi e cariche
  • Vela
    Eletto il nuovo consiglio I Zona, Buscemi succede a Belgrano