Tragico schianto in A26: la vittima è Paolo Scerni, figlio dell'ex presidente del Genoa - IVG.it
Tragedia

Tragico schianto in A26: la vittima è Paolo Scerni, figlio dell’ex presidente del Genoa

L'auto su cui viaggiava si è trovata davanti un mezzo pesante in manovra per rientrare sulla carreggiata

Liguria. È Paolo Scerni, figlio di Gianni, ex presidente del Genoa e imprenditore del mondo dello shipping conosciuto a livello internazionale, la vittima dell’incidente avvenuto stanotte sulla autostrada A26.

L’Audi su cui viaggiava Scerni, anche lui imprenditore nelle aziende di famiglia, si è schiantata contro un mezzo pesante all’altezza dell’area di servizio Anzema ieri sera poco dopo le 22.

Le indagini dovranno chiarire la posizione dell’autista del mezzo pesante, che pare abbia compiuto una manovra errata, uscendo dal parcheggio non dal varco di uscita ma da quello di entrata, impegnando la carreggiata e ostruendo il passaggio, già limitato da un cantiere.

A esprimere il proprio cordoglio a nome di tutta la Giunta è il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che afferma: “Profonda vicinanza a Gianni Scerni, in un momento di immenso dolore. Ci stringiamo in un abbraccio alla famiglia di Paolo, velista, imprenditore nel settore marittimo e della logistica italiana e internazionale, conosciuto e stimato da un’intera comunità”.

leggi anche
  • Dramma infinito
    Ancora un morto sulle autostrade liguri: 40enne si schianta sulla A26
  • Basta
    Autostrade, l’assessore Ferro attacca: “Viaggiare per la Liguria sta diventando una roulette russa”
  • Preoccupazione
    Emergenza autostrade, Tosi (M5S) lapidario: “La rete ligure non è sicura”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.