TPL Linea: disagi per lo sciopero del 26 marzo - IVG.it
Avviso

TPL Linea: disagi per lo sciopero del 26 marzo

Riduzioni da inizio servizio, alle ore 5.00, dalle ore 8.30 alle ore 17.30 e dalle ore 20.00

Provincia. Avviso al pubblico e per l’utenza del trasporto pubblico locale nel savonese: “TPL Linea informa la spettabile clientela che, a causa dello sciopero indetto dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna per la giornata di venerdì 26 marzo i servizi di questa azienda potranno subire riduzioni da inizio servizio, alle ore 5.00, dalle ore 8.30 alle ore 17.30 e dalle ore 20.00 fino a fine servizio” afferma una nota in vista della nuova protesta nel settore dei trasporti.

Ripercussioni anche per il trasporto scolastico: “I servizi di scuolabus per le medie potrebbero non essere erogati nella fascia oraria compresa tra le 8.30 e le 17.30”.

“Saranno garantire le fasce orario di maggiore flusso e necessità, tuttavia non si escludono ulteriori disagi prima o dopo le ore di sciopero programmato”.

“L’azienda di trasporto savonese si scusa per i possibili disservizi causati” conclude la nota di TPL Linea.

Lo sciopero è stato proclamato a sostegno della trattativa per il rinnovo del contratto di lavoro e contro le posizioni delle Associazioni Datoriali Asstra, Agens e Anav in merito al rinnovo del CCNL di categoria.

leggi anche
  • Mobilitazione
    Trasporto pubblico, nessun accordo sul contratto e scatta lo sciopero nazionale il 26 marzo
  • Trasporto pubblico
    TPL Linea: completo rinnovo del parco mezzi con 22 nuovi autobus, investimenti su impianti e officine

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.