Smart City, a Pietra Ligure il progetto di educazione digitale: "Innovazione e sostenibilità" - IVG.it
Futuro

Smart City, a Pietra Ligure il progetto di educazione digitale: “Innovazione e sostenibilità”

"Scuola di internet per tutti": al via due corsi online completamente gratuiti

Con la “Scuola di internet per tutti”, il Comune di Pietra Ligure aderisce al progetto nazionale “Operazione Risorgimento Digitale”, promosso da Tim in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale.

L’iniziativa, pensata per guidare i cittadini alla scoperta delle opportunità offerte dal digitale e degli strumenti in grado di semplificare la vita di tutti i giorni, è un programma formativo rivolto a persone di ogni età, declinato in due corsi online completamente gratuiti: “Migliorare la vita con il digitale”, dedicato alle applicazioni e ai servizi digitali utili ad ogni cittadino, soprattutto nei rapporti con la PA, e “Collaborare con il digitale”, indirizzato ad approfondire le opportunità di comunicazione e condivisione in internet e sui principali social. La “Scuola” è aperta a tutti i cittadini che possono scegliere di partecipare a entrambi i corsi o a uno soltanto. Per entrambi non occorrono specifiche competenze di partenza ma solo una sufficiente padronanza nell’uso autonomo dei principali device (smartphone, tablet, pc) e nozioni elementari di navigazione in internet.

Ogni corso è costituito da quattro webinar di un’ora ciascuno, impegna un giorno a settimana per quattro settimane e al termine si potrà ottenere un attestato del percorso effettuato e partecipare a un gioco nazionale per decretare la regione più digitale e partecipativa oltre che entrare a far parte di una comunità virtuale animata da insegnanti e tutor di Tim in cui trovare contenuti di apprendimento online, fruibili in autonomia, materiali didattici scaricabili, esercitazioni pratiche, video e giochi con cui mettere alla prova le competenze acquisite.

“Migliorare la vita con il digitale” avrà inizio giovedì 8 aprile, alle ore 18.00 e continuerà fino a giovedì 29 aprile (per iscriversi: https://forms.gle/iundrkrGLCRtz9dJ7).

“Collaborare con il digitale” avrà invece inizio martedì 13 aprile, sempre alle ore 18.00, e terminerà martedì 4 maggio (per iscriversi https://forms.gle/fKWCMj8Nr29sTEFh6). Per informazioni, dettagli e contenuti: www.operazionerisorgimentodigitale.it, corsiliguria@mondodigitale.org,

“Siamo particolarmente lieti di aderire a questo importante progetto promosso da Tim e Fondazione Mondo Digitale. La smart city è un punto cardine e qualificante del programma con il quale ci siamo presentati agli elettori e in questi quasi due anni molti passi sono stati fatti nella direzione di fare di Pietra Ligure una città “intelligente” e sostenibile, che punta a garantire servizi innovativi e un’elevata qualità di vita ai cittadini come ai turisti – esordisce l’assessore alla smart city e all’innovazione tecnologica Marisa Pastorino – Già da un anno è online il nuovo sito istituzionale del Comune integralmente riqualificato e potenziato proprio per accompagnare il processo di digitalizzazione della nostra città e del nostro Paese e tutti gli uffici comunali si stanno velocemente adeguando all’utilizzo dei nuovi strumenti della pubblica amministrazione che già permettono e in futuro permetteranno sempre di più l’accesso online e autonomo a moltissimi servizi, nell’ottica del cittadino digitale”.

“Con la “Scuola di internet per tutti” facciamo un ulteriore e importante passo in avanti, promuovendo la possibilità di percorsi formativi gratuiti per tutti e da tutti facilmente fruibili e favorendo l’adozione delle nuove tecnologie da parte di un sempre più ampio bacino di cittadini. Con i due corsi online proposti dalla Fondazione Mondo Digitale, che ribadisco essere gratuiti, intendiamo offrire un percorso di inclusione digitale che ha l’obiettivo di estendere la diffusione delle competenze e delle conoscenze necessarie per vivere la nuova società digitale da protagonisti e per usufruire delle numerose opportunità, dall’home-banking all’e-commerce, allo shopping online, dall’app IO, che la trasformazione digitale già in atto sta offrendo e offrirà sempre di più, migliorando e facilitando notevolmente la nostra vita quotidiana. La transizione al digitale che stiamo vivendo, soprattutto nella PA, è un passaggio cruciale, non scontato e talvolta non immediato, insieme al Sindaco, ci tengo a ringraziare tutti gli uffici comunali per l’impegno che stanno mettendo sia per rispettare tutti gli obiettivi della transizione digitale propriamente detta, sia per il contributo fondamentale nell’organizzare questi momenti di formazione gratuita per la cittadinanza”, conclude Pastorino.

“ La “Scuola di internet per tutti” è una bella opportunità per approfondire gli strumenti e le applicazioni per vivere nel XXI secolo e, perché no, per continuare ad imparare – aggiunge il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi – Come amministrazione abbiamo scelto di promuovere e sostenere convintamente questa iniziativa proprio per contribuire a rendere alla portata di tutti, e in particolar modo di noi adulti, le opportunità offerte dalla rete, dalle applicazioni per spostarsi in città e ordinare cibi da asporto, all’uso corretto dei social, fino allo SPID, ai sistemi di pagamento online, all’app IO, al rapporto telematico con la pubblica amministrazione, opportunità che spesso non utilizziamo perché non abbiamo gli strumenti adeguati per farlo”.

“I corsi sono aperti a tutti, ai singoli cittadini ma anche alle imprese, alle associazioni agli studenti e a chiunque abbia voglia di mettersi in gioco”.

“E’ un progetto decisamente costruttivo e utile che oltre a rappresentare un’importante possibilità di formazione, va nella direzione di una sempre maggiore interconnessione tra la società civile e la pubblica amministrazione, nell’ottica di una città sempre più aperta alle nuove tecnologie, accogliente, fruibile, “amica” dei suoi cittadini, dei turisti, delle sue attività produttive e attenta alle loro esigenze di semplificazione, accessibilità e sburocratizzazione” conclude il primo cittadino pietrese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.