Settimana Internazionale di Vela d'Altura: sfida a due tra Pizzoli e Zaoli - IVG.it
Alassio

Settimana Internazionale di Vela d’Altura: sfida a due tra Pizzoli e Zaoli

Sarà decisiva l'ultima giornata di regate

Alassio. Per il successo nella Settimana Internazionale di Vela d’Altura, in corso ad Alassio, è una sfida a due tra lo Swan 45 di Walter Pizzoli timonato da Beppe Zaoli e il Grand Soleil di Catalin Trandafir. Sarà decisiva l’ultima giornata, domani.

Proprio non ci sta Beppe Zaoli ad inseguire: preferisce guidare la flotta e con due primi piazzamenti, nelle due bellissime regate odierne, pareggia la partita con il romeno Catalin Trandafir, ma, per maggior numero di primi piazzamenti, conquista la vetta della classifica provvisoria.

Sembra essere una sfida a due quella che andrà in scena domani nell’ultima giornata di prove della Settimana Internazionale di vela d’Altura, tra lo Swan 45 di Walter Pizzoli Ange Trasparent II, timonato, appunto da Beppe Zaoli, ed il Grand Soleil Essentia 44 dell’armatore romeno.

“Tutto può ancora succedere – spiegano dal Cnam Alassio che con la collaborazione del Comune e della Marina di Alassio sta organizzando l’evento -. I diretti inseguitori sono in una manciata di punti. Domani confidiamo di poter realizzare altre due prove: per ora tempo e vento non ci hanno tradito e quello che stiamo vivendo è uno straordinario week end tipico della primavera alassina”.

La classifica:

.

leggi anche
  • Ad alassio
    Settimana Internazionale di Vela d’Altura: Essentia 44 si aggiudica la prima prova
  • Bike&sail
    Alassio: un fine settimana all’insegna di ciclismo e vela
  • Alassio
    Settimana Internazionale di Vela d’Altura: il vento fa saltare l’ultima prova

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.