Savona, sversamento alla foce del Letimbro. Arpal: "Nessun inquinante, ma attendiamo analisi" - IVG.it
Che succede?

Savona, sversamento alla foce del Letimbro. Arpal: “Nessun inquinante, ma attendiamo analisi” fotogallery

Si attendono i tecnici di Arpal

Savona. Aggiornamento ore 18.21 Arpal esclude, per ora, sostanze inquinanti: “Dalle analisi preliminari non emerge niente di particolare, tuttavia per la giornata di domani saranno effettuati ulteriori approfondimenti analitici per avere maggiore certezza rispetto ai campionamenti prelevati”.

– Sospetto inquinamento alla foce del Letimbro.

Pochi minuti fa una squadra dei vigili del fuoco, insieme con i carabinieri e polizia locale, è intervenuta nel tratto terminale del corso d’acqua savonese per il presunto sversamento di una non ancora identificata sostanza inquinante di colore blu.

Sul posto stanno giungendo anche i tecnici di Arpal, che si occuperanno di effettuare i campionamenti del caso e delle relative analisi.

LA DIRETTA DI IVG.IT DALLA FOCE DEL LETIMBRO

Al momento vigili del fuoco e tecnici di Comune e depuratore presenti sul posto hanno passato al setaccio i vari tombini presenti in zona per accertare se si sia trattato o meno di uno sversamento dovuto, magari, ad un problema alle condutture delle acque bianche.

Il materiale si presenta in concentrazione maggiore sul fondo del rio, mentre in superficie appare più “diluito”. Secondo le prime ipotesi, dunque, si tratterebbe di un qualche tipo di materiale “pesante”.

Per fortuna la presenza di una barra di sabbia ha impedito alla sostanza di giungere direttamente in mare.

Secondo quanto riferito, occorrerà attendere qualche giorno prima di conoscere l’esito delle analisi dei campioni raccolti – non senza difficoltà – questo pomeriggio alla foce del Letimbro.

leggi anche
  • Ordinanza
    Savona, sversamento alla foce del Letimbro: divieto di accesso all’area

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.