Savona, il Covid-19 entra a Palazzo Sisto: a casa alcuni dipendenti - IVG.it
Quarantena

Savona, il Covid-19 entra a Palazzo Sisto: a casa alcuni dipendenti

Anche il sindaco Ilaria Caprioglio si è messa per qualche giorno in isolamento preventivo fino al tampone. Malato anche Santi, ma è solo influenza

Savona. Il Covid-19 entra anche in Comune a Savona. Sono una decina, al momento, i dipendenti positivi: appartengono però a uffici differenti, pertanto la loro assenza fortunatamente per ora non sta impattando in modo particolare sull’operatività dell’ente. Ovviamente sono subito scattate le misure previste dal protocollo, con l’isolamento dei positivi, la sanificazione degli ambienti e tamponi per i colleghi.

Il timore di un possibile “cluster” ha spinto anche il sindaco Ilaria Caprioglio, dopo un possibile contatto con un positivo, a mettersi per qualche giorno in isolamento preventivo, fino a quando un tampone ne ha sancito la negatività.

Nessun legame invece con l’influenza contratta ormai da quasi una settimana dall’assessore Pietro Santi: in questo caso, fa sapere l’interessato, sono due i tamponi che hanno escluso si tratti di Coronavirus.

Più informazioni
leggi anche
  • Richiesta
    Savona, il M5S dichiara guerra a Santi dopo il “caso Covid”: “Irresponsabile, si dimetta”
  • Sicurezza sanitaria
    Cluster Comune Savona, Pd: “Grave mancanza di chiarezza”. Caprioglio: “Riservatezza dati sensibili unico limite”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.