Muore a 81 anni dopo la seconda dose del vaccino Pfizer, l'autopsia esclude correlazione - IVG.it
Esito

Muore a 81 anni dopo la seconda dose del vaccino Pfizer, l’autopsia esclude correlazione

L'anziano era deceduto per un malore, si attendono gli ultimi riscontri anatomo-patologici

autopsia sala autopticaa

Sassello. Sul decesso per arresto cardiocircolatorio di un uomo di 81 anni di Sassello, affetto da patologie pregresse, successivo alla somministrazione della seconda dose di vaccino Pfizer si è svolta questa mattina l’autopsia, disposta dalla Procura savonese nell’ambito dell’inchiesta aperta sulla morte dell’anziano.

All’uomo era stata somministrata la seconda dose del vaccino Pfizer nella mattinata del 15 marzo presso il centro vaccinale di Sassello. In seguito il fatale malore e il decesso nella stessa giornata.

La Asl 2 Savonese, stando ad un iniziale riscontro, aveva escluso la correlazione tra la morte e la seconda dose del vaccino, tuttavia è stata aperta una indagine formale per far luce sull’accaduto e fugare ogni dubbio di sorta, considerato anche il piano vaccinale in atto.

L’esame autoptico ha confermato, ad una prima analisi, l’assenza di correlazione: sul corpo dell’81enne sono stati prelevati campioni e ora si dovranno attendere altri 45 giorni per avere un responso definitivo sugli accertamenti anatomo-patologici.

leggi anche
  • Verifiche
    Muore a 81 anni dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer, l’Asl2: “Primo esame esclude correlazione”
    vaccino covid
  • Scorte
    Coronavirus, anticorpi monoclonali: arrivati in Liguria 75 flaconi
    Generica
  • NecessitÀ
    Covid, al Palasport di Varazze una giornata vaccinale per gli over 80
    vaccini covid santa corona
  • Bollettino sanitario
    Covid, 343 nuovi casi in Liguria: 62 nel savonese
    Covid, nel savonese al via le vaccinazioni con i medici di base
  • Vaccini
    Covid, 60 medici e odontoiatri nel savonese volontari per campagna vaccinale in supporto a farmacie
    Generica

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.