Liguria. La debole e rapida perturbazione proveniente dal nord Europa lascia la Liguria senza troppi effetti. Ora ci aspetta una domenica con un po’ di nuvolosità e clima abbastanza fresco.

Secondo gli esperti del Centro Limet, oggi domenica 7 marzo avremo al mattino delle nubi medio-basse interesseranno i versanti padani occidentali, ma saranno gradualmente sostituite da nubi medio-alte; altrove velature in aumento già dalle prime ore della mattinata. Nel pomeriggio stratificazioni medio-alte sull’intera regione, ma senza fenomeni associati.

Venti al mattino tesi/forti da nord tra Genova e Capo Mele, generalmente deboli altrove. Nel pomeriggio moderati dai quadranti settentrionali sull’Imperiese, deboli variabili altrove. Mare da stirato a poco mosso sotto-costa, da molto mosso a mosso al largo. Temperature minime in calo nell’entroterra e stazionarie lungo la costa, massime in diminuzione ovunque: sulla costa minime tra 6 e 10 gradi, massime tra 11 e 14 gradi; all’interno minime tra -5 e 5 gradi, massime tra 5 e 11 gradi.

Lunedì 8 marzo nuvolosità sparsa sull’intera regione, risulterà più compatta a levante dove non si escludono deboli piovaschi soprattutto al mattino.

Venti moderati da nord sul centro-ponente, da est a levante. Mare stirato sotto-costa, mosso al largo. Temperature stazionarie o in lieve rialzo.

Infine, martedì 9 marzo al mattino nuvolosità diffusa specie sul centro-levante, dal pomeriggio ampie schiarite sull’intera regione. Temperature stazionarie.

Più informazioni