Marianna De Micheli: una velista social e il suo gatto a Savona - IVG.it
Una visita gradita

Marianna De Micheli: una velista social e il suo gatto a Savona fotogallery

Una tappa verso la circumnavigazione dell'Italia, nell'ambito del progetto "Mari e Porti d'Italia", patrocinato da Assonautica Italiana

Savona. Marianna De Micheli ha fatto sosta in porto a Savona presso i pontili di Assonautica durante la navigazione che la porterà a Ventimiglia, punto di partenza per la sua nuova avventura: la circumnavigazione dell’Italia insieme al gatto Jingjok, suo inseparabile e bellissimo compagno di viaggio.

Nel pomeriggio di domenica 7 marzo è arrivata da Genova, accolta da una rappresentanza di Assonautica che l’attendeva nelle acque antistanti la costa savonese e l’ha preceduta all’ingresso in porto fino ai pontili di Miramare. A causa della pandemia il numero dei presenti era molto ridotto.

In banchina è stata accolta dal vicepresidente Mauro Moncada, dai membri del consiglio direttivo e da un piccolo gruppo di soci. Si è instaurato subito un clima di simpatia; Marianna ha ricevuto alcuni omaggi di prodotti del territorio ed alcuni gadget dell’associazione, insieme alla documentazione riferita ad attività del sodalizio rivolte al sociale.

Si è dimostrata molto interessata al Seabin installato da Assonautica nelle acque della sua concessione: un aspiratore che cattura i rifiuti galleggianti.

Marianna è un’attrice di teatro, cinema e televisione ma è soprattutto una velista ed appassionata navigatrice in solitaria. Racconta le sue esperienze documentandole attraverso i canali social con i suoi seguitissimi video.

L’attuale progetto “Mari e Porti d’Italia” è patrocinato da Assonautica Italiana. De Micheli racconterà le sue tappe mettendo in evidenza i vari aspetti delle offerte al pubblico sulle coste nazionali. Non solo offerte nautiche ma anche sociali, culturali, enogastronomiche.

La sua avventura nautica prenderà l’avvio dal porto turistico di Ventimiglia e terminerà nel porto turistico di San Rocco a Trieste, comprendendo anche le isole maggiori e le isole minori.

Siamo stati onorati – dichiarano gli esponenti di Assonautica Savonadi poter contribuire a questo progetto che sarà utile nella realizzazione della Rete dei Porti Turistici Italiani. È stato un vero piacere conoscere Marianna e il meraviglioso Jingjok, attendiamo di rivederli nel loro prossimo passaggio da Savona e auguriamo. Buon vento!“.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.