Le ceneri degli animali domestici nello stesso loculo del padrone: via libera dal consiglio comunale di Albenga - IVG.it
Insieme per sempre

Le ceneri degli animali domestici nello stesso loculo del padrone: via libera dal consiglio comunale di Albenga

Il Comune ingauno recepisce la novità della legge regionale

Albenga. Ieri sera il consiglio comunale di Albenga ha approvato il nuovo “Regolamento comunale di polizia mortuaria”.

Le principali modifiche e novità introdotte riguardano la durata delle concessioni dei loculi che da 60 anni passerà a 40 anni, e la possibilità di far tumulare le ceneri degli animali da affezione, nello stesso loculo del defunto o nella tomba di famiglia.

“Si tratta di una novità – afferma il consigliere comunale con delega ai cimiteri Mirco Secco – che è stata introdotta attraverso legge regionale e che abbiamo voluto recepire in considerazione della crescente sensibilità dei cittadini su queste tematiche”.

“Il nostro impegno, così come quello dei nostri dipendenti comunali sul tema cimiteri è altissimo. Purtroppo spesso dobbiamo scontrarci con una carenza delle risorse, ma il nostro intento è quello di affrontare ogni situazione al meglio e di farlo senza inutili e sterili polemiche. Presto saranno terminati i nuovi loculi nel cimitero di Leca e, successivamente, gli stessi saranno messi in vendita. La nostra scelta, è stata quella di non aumentare le tariffe dei loculi, sebbene ciò avrebbe portato più risorse nelle casse del Comune, risorse che sarebbero state reinvestite nei cimiteri, per andare incontro ai nostri concittadini” conclude Secco.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.