Bollettino

Covid, nuovo aumento dei contagi: crescono ospedalizzati e quarantene

I dati aggiornati sull'emergenza sanitaria nella nostra regione

Liguria.  Sono 414 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 4.350 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.920 tamponi antigenici rapidi. Quindi il tasso di positività è in aumento.

I nuovi casi, per provincia e Asl di provenienza, sono così suddivisi: 198 sono in provincia di Genova (176 in Asl 3 e 22 in Asl 4), 95 nell’imperiese, 67 nel savonese e 54 nello spezzino. Al momento in Liguria ci sono dunque 6.225 i casi “attivi” di Covid.

I morti registrati dal bollettino di oggi sono 7, e sono relativi all’ultima settimana. I guariti sono 272, sia quelli con tampone che lo certifica sia coloro che hanno avuto gli ultimi sintomi oltre 21 giorni fa.

Il totale degli ospedalizzati è di 590 pazienti, 11 in più di ieri, lieve crescita delle terapie intensive (55, ovvero 2 più di ieri). I soggetti in isolamento domiciliare, ovvero in quarantena, asintomatici o con sintomi tali da non richiedere il ricovero, sono 5.095, ovvero 176 più di ieri. Le persone in sorveglianza attiva sono 6.764.

IN PROVINCIA DI SAVONA – I residenti positivi in provincia di Savona sono in tutto 987 (+4 rispetto a ieri). Le persone ricoverate in ospedale sono ancora 94. Sono 7 quelle in terapia intensiva. I soggetti in sorveglianza attiva sono in tutto 931. Nel savonese non si segnalano persone decedute causa Covid.

VACCINAZIONI – Sono stati consegnati 202.780 vaccini, dei quali ne sono state somministrate 131.448 dosi. La percentuale di vaccini somministrati (sul totale di quelli consegnati) è del 65 per cento. Dal 27 dicembre 2020 in Asl2 sono state effettuate 24.879 dosi. Sono 7.823 le persone che hanno ricevuto la seconda dose. 533 le dosi somministrate nelle ultime 24 ore. A questi dati bisogna aggiungere le prime 120 dosi del vaccino Astrazeneca.

leggi anche
  • Prospettive
    La Liguria potrebbe restare in zona gialla, ma preoccupano tutti gli indicatori (in aumento)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.