Covid, l'Oms esclude l'incidente di laboratorio: è stato trasmesso all'uomo da un animale - IVG.it
Improbabile

Covid, l’Oms esclude l’incidente di laboratorio: è stato trasmesso all’uomo da un animale

Lo studio è stato stilato dopo una missione in Cina per indagare sulle origini del virus

Liguria. Dall’inizio della pandemia, molte sono stati i dubbi sull’origine del Covid-19 e soprattutto sulla sua diffusione a livello mondiale. Tra queste anche l’ipotesi che possa essere stata colpa di un incidente di laboratorio, che ha causato la fuoriuscita del virus. Ipotesi che secondo quanto riportato da Ansa,  è stata definita dallOrganizzazione Mondiale della Sanità “estremamente improbabile”.

La causa, invece, sembra essere dovuta alla trasmissione del virus dai pipistrelli all’uomo attraverso un animale intermediario, un’ipotesi che secondo lo studio dell’Oms è da “probabile a molto probabile”.

Il rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è stato stilato dopo la missione in Cina volta ad indagare sulle origini del Covid-19 e l’agenzia di stampa Afp ne ha preso visione.

Nei mesi passati, la teoria secondo cui il virus sia nato artificialmente in un laboratorio di Wuhan  era stata ampiamente sostenuta dall’ex presidente americano Donald Trump che aveva ordinato all’intelligence di indagare e aveva addirittura sostenuto di avere le prove che la confermassero. L’opinione pubblica, però, dopo gli inziali dubbi allo scoppio della pandemia, con la sua diffusione del Covid, il lockdown, i morti e le terapie intensive che si riempivano, aveva poi etichettato l’ipotesi dell’errore come l’ennesima teoria del complotto. Ed ora è arrivata la risposta anche dell’Oms.

leggi anche
  • Conferme e previsioni
    Vaccini Covid, oggi la consegna nelle 6 farmacie savonesi: dopo Pasqua potrebbero diventare 30

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.