Bollettino

Covid, in calo l’incidenza dei contagi ma nel savonese 7 morti

I dati aggiornati sull'emergenza sanitaria nella nostra regione

Liguria.  Sono 338 i nuovi positivi in Liguria su 4.143 tamponi molecolari e 2.676 test antigenici rapidi secondo il bollettino inviato dalla Regione sull’emergenza sanitaria.

La maggior parte dei nuovi casi è in provincia di Genova (198 di cui 158 in Asl 3), poi 50 alla Spezia, 48 a Imperia e 38 a Savona, infine altri 4 non riconducibili alla residenza in Liguria. I casi attualmente positivi sono 6.183 (in calo di 42 unità).

Per quanto riguarda gli ospedalizzati sono 573, con un calo di 17 unità (56 in terapia intensiva).

In isolamento domiciliare 5.220 persone (sono 125 in più). In sorveglianza attiva 6.869 soggetti. I guariti sono 372.In tutto sono 8 le persone decedute.

È stato somministrato il 67% delle dosi di vaccino anti-Covid a disposizione, cioè 136.223 su 202.780 consegnate. In tutta la regione sono state usate 130.868 dosi di vaccini Pfizer e Moderna (di cui 42.127 seconde dosi) e 5.354 dosi AstraZeneca.

IN PROVINCIA DI SAVONA – I residenti positivi in provincia di Savona sono in tutto 974. Le persone ricoverate in ospedale sono 89 (-5). Sono 8 quelle in terapia intensiva. I soggetti in sorveglianza attiva sono in tutto 1.023. Tra i decessi complessivi ben 7 sono nel savonese, all’ospedale San Paolo di Savona, il più giovane aveva 55 anni. Dal 27 dicembre 2020 in Asl2 sono state effettuate 25.719 dosi. Sono 8.098 le persone che hanno ricevuto la seconda dose. 843 le dosi somministrate nelle ultime 24 ore. A questi dati bisogna aggiungere 240 dosi del vaccino Astrazeneca.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.