La situazione

Cluster scolastici, 50 classi in quarantena in tutta la provincia: tre sono in Valbormida

Due all'istituto comprensivo di Millesimo e una a Cairo, ma terminerà l'isolamento giovedì. In generale calo dei contagi in Valle

Valbormida. “Savona in questi ultimi giorni è la provincia che dà segni di maggiore circolazione del virus, causata in particolare da alcuni cluster scolastici in Valbormida: sono tutti sotto controllo ma hanno portato a un innalzamento dei contagi e a una pressione aggiuntiva sugli ospedali, poi lievemente stabilizzata nel pomeriggio”.

A dirlo, ieri sera nella consueta conferenza stampa, è stato il presidente Giovanni Toti. Dopo le parole del governatore, quindi, abbiamo provato a tracciare un quadro dei cluster attualmente presenti nelle scuole del nostro territorio e alla luce delle nostre verifiche sembra che in Valbormida la situazione sia in linea con i dati provinciali.

In totale, infatti, nelle 35 scuole della provincia di Savona sono oltre 50 le classi in quarantena di cui, però, solo tre negli istituti comprensivi valbormidesi che fanno riferimento a tutti i comuni della vallata (dal conteggio, ovviamente, sono escluse le scuole superiori attualmente chiuse).

Per quanto riguarda Cairo Montenotte, si tratta di una sezione della scuola d’infanzia, che terminerà il periodo di isolamento preventivo giovedì 25. Nessun caso invece a Carcare. Il comune più colpito è Millesimo, ma anche in questo caso i numeri non sembrano essere allarmanti: due sono le classi in quarantena (una terza elementare e una prima media) più una terza sezione della scuola primaria costretta alla dad a causa di mancanza del personale docente, in quanto comune alla classe già in isolamento.

In generale, il numero dei contagi sul territorio valbormidese è in diminuzione. “Alla luce dei dati che abbiamo in questo momento – commenta il vicesindaco Roberto Speranza – a Cairo Montenotte c’è stata una calo rispetto a 10 giorni fa, quando complessivamente tra quarantene e positivi si superavano i 150 casi. Oggi, invece, sono circa 70 con 37 positivi e 32 in isolamento preventivo”.

Riduzione che si è verificata anche a Carcare: “Rispetto a qualche mese fa, i numeri sono decisamente calati” spiega il sindaco De Vecchi. Gli fa coro anche il primo cittadino di Millesimo, Aldo Picalli: “Nessuna criticità, la tendenza è al ribasso, nel nostro comune ci sono circa una decina di casi totali”.

leggi anche
  • Aggiornamento
    Coronavirus, in Liguria 360 nuovi contagi nelle ultime 24 ore
  • Situazione sanitaria
    Caos vaccini nel savonese, il direttore Prioli (Asl 2): “Mi scuso per i ritardi, ma dimostrazione di sicurezza”
  • Riflessione
    Carcare, le scuole chiuse penalizzano il commercio: “Persi 1200 potenziali clienti giornalieri”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.