Cantieri sulle autostrade liguri, Canciani (FI): "Ore di vita perse per chi deve lavorare" - IVG.it

Lettera al direttore

Lettera

Cantieri sulle autostrade liguri, Canciani (FI): “Ore di vita perse per chi deve lavorare”

L'esponente forzista: "E la stagione estiva è ormai alle porte. Serve cronoprogramma serio"

Da mesi siamo protagonisti passivi dei lavori sulla rete austradale ligure che oltre a creare danni economici alle categorie e ore di vita perse in coda per i cittadini, seppur in giorni di zona arancione e quindi con meno traffico, possono causare incidenti stradali con conseguenze gravissime, come purtroppo è accaduto in questi giorni.

Serve un serio cronoprogramma e informazioni dettagliate sulle strade alternative da poter percorrere per evitare queste (forse) necessarie interruzioni.

Con il “permesso” della pandemia ci avviciniamo alla stagione estiva e la preoccupazione degli addetti al settore turistico di rivivere la situazione drammatica dell’estate scorsa, con il traffico congestionato sulle nostre autostrade e nel contempo disdette di prenotazioni e calo di fatturato da parte degli avventori della riviera ligire, si fa sempre più concreta.

L’ennesima “mazzata” ad un settore già colpito dalla pandemia si deve e si può evitare!

Matteo Canciani | Forza Italia

leggi anche
  • Preoccupazione
    Emergenza autostrade, Tosi (M5S) lapidario: “La rete ligure non è sicura”
  • Basta
    Autostrade, l’assessore Ferro attacca: “Viaggiare per la Liguria sta diventando una roulette russa”
  • Urgenza
    Autostrade liguri, troppi cantieri e troppi incidenti (anche mortali). Rixi: “Rivedere i lavori”
  • Manutenzione
    Autostrade, tutti i cantieri dal 29 marzo al 5 aprile su A6 e A10

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.