Calcio, Nicolò Tobia: "A Finale per imparare e migliorare" - IVG.it
Nuovo arrivo

Calcio, Nicolò Tobia: “A Finale per imparare e migliorare”

Le prime impressioni di Nicolò Tobia, arrivato dal Legino

Finale Ligure. I giallorossi di mister Pietro Buttu, in vista della ripresa del campionato di Eccellenza, hanno rinforzato l’organico con l’arrivo di quattro giocatori: Stefano Faedo, Tommaso Scarrone, Simone Martini e Nicolò Tobia.

Nicolò Tobia, classe 2003, a parte una breve parentesi nel Savona, ha sempre giocato con il Legino, allenato da papà Fabio.

“Sono contento di essere un giocatore del Finale – esordisce Tobia – arrivo a Finale per imparare e migliorare il mio bagaglio di giocatore”.

“E’ la mia prima esperienza nel campionato di Eccellenza, per cui sono molto motivato e desideroso di mettermi alla prova – continua Tobia – mister Buttu è un allenatore davvero preparato, sta a noi giocatori seguirlo in tutto e per tutto”.

“Il campo, l’odore dello spogliatoio, l’attesa di una partita sono mancati a tutti noi, abbiamo molta voglia di riprendere a giocare e per quanto mi riguarda cercherò di sfruttare al meglio l’opportunità concessami”.

leggi anche
  • Verso l'eccellenza
    Varazze, Gianni Berogno su ripresa e nuovi innesti: “Abbiamo chiesto massima serietà e professionalità a tutti”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.