Assemblea provinciale Sinistra Italiana Savona, eletti i responsabili di partito - IVG.it
Percorso

Assemblea provinciale Sinistra Italiana Savona, eletti i responsabili di partito

Diversi gli interventi all’interno del dibattito congressuale

Savona. Domenica 28 marzo, a completamento del percorso congressuale di Sinistra Italiana, che si è svolto nei mesi di gennaio e febbraio, l’assemblea provinciale di Savona, si è riunita per eleggere i/le responsabili/e del partito.

Molti gli interventi resi all’interno del dibattito congressuale, sia dai rappresentanti delle associazioni come Roberto Melone per la Società della Cura, Franco Zunino per ARCI, Irma De Matteis in rappresentanza dell’ANPI, Dilvo Vannoni per il Rosso non è il nero, Marco Russo per il Patto per Savona, delle istituzioni come il Sindaco di Quiliano, Nicola Isetta, sia dei partiti come Stefano Martini del Partito Democratico, Fabrizio Ferraro per Rifondazione Comunista, Marco Ravera Consigliere di Rete a Sinistra, Danilo Bruno di Europa Verde, Carla Nattero, Segretaria Regionale di Sinistra Italiana, Giovanni Paglia, della Segreteria Nazionale di Sinistra Italiana.

“Al termine del dibattitto si sono svolte le votazioni e Walter Sparso è stato confermato Segretario provinciale, così come Franca Ferrando nella carica di Tesoriere, mentre nei prossimi giorni verrà completato l’organico del direttivo – fanno sapere da Sinistra Italiana Savona in una nota -. Nel corso del dibattito è stato particolare oggetto di disamina il peculiare momento per la città di Savona che si appresta ad affrontare le elezioni amministrative comunali”.

“La nostra iniziativa” – dichiara Walter Sparso – “nei prossimi mesi si concentrerà sulla preparazione delle elezioni amministrative di Savona, e devo dire che siamo anche soddisfatti dei risultati ottenuti finora: il nostro partito si è fatto promotore di diverse iniziative per creare una forte componente di sinistra che possa sorreggere con particolare attenzione ai temi della solidarietà, della giustizia sociale e della sostenibilità ambientale, la coalizione a sostegno del candidato Sindaco Marco Russo.”

“Dobbiamo poi sottolineare il nostro impegno sul tema delle vaccinazioni in Liguria che hanno grandi ritardi non solo per i problemi di approvvigionamento ma anche per la inefficienza della sanità regionale, sulle tematiche ambientali della Liguria”.

Riferisce Carla Nattero: “Abbiamo avuto il coraggio di fare il congresso nelle condizioni difficili poste dalla pandemia e quindi interamente da remoto. Tutto ha funzionato perfettamente, anche l’espressione del voto on line su piattaforma certificata. Adesso possiamo presentarci agli appuntamenti importanti dei prossimi mesi con l’aiuto del dibattito approfondito che si è tenuto nei congressi e con un gruppo dirigente legittimato dal voto degli iscritti e delle iscritte.

E conclude Giovanni Paglia: “Sinistra Italiana che, con i suoi parlamentari, sta svolgendo un’opposizione democratica al governo Draghi, lancerà anche alcune campagne nazionali come quella a favore di una tassa sui grandi patrimoni o come quella di sospendere i brevetti sui vaccini anticovid fino alla fine della pandemia.”

leggi anche
  • Perplessità
    Savona 2021, la sinistra savonese chiede un incontro a Russo: “Questioni ancora aperte”
  • L'affondo politico
    Caos trasporti, Rifondazione e Rete a Sinistra Savona: “Ancora una volta la Regione ha fatto una ‘splendida figura’”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.