Dramma infinito

Ancora un morto sulle autostrade liguri: 40enne si schianta sulla A26

Ieri sera la tragedia: fatale lo scontro con un mezzo pesante nei pressi di un'area di servizio

Masone. Un uomo di 40 anni è morto sul colpo ieri sera alle 22 all’altezza dell’area di servizio Anzema sull’Autostrada A26.

Un mezzo pesante, in uscita dall’area di servizio, è stato colpito dall’auto su cui l’uomo stava viaggiando insieme a un’altra persona, rimasta ferita. Il conducente è morto sul colpo. Il tratto è rimasto chiuso per un paio d’ore.

L’incidente di stanotte arriva dopo un altro grave sinistro che ha coinvolto una giovane donna, finita in rianimazione, ieri sulla A10 e che ha provocato la chiusura dell’autostrada. Il 10 marzo un altro incidente mortale, sempre sulla A10.

Più informazioni
leggi anche
  • Tragedia
    Tragico schianto in A26: la vittima è Paolo Scerni, figlio dell’ex presidente del Genoa
  • Lettera
    “Meritiamo di assistere impotenti a quello che sta accadendo sulle autostrade liguri?”: la riflessione di un lettore
  • Cantieri ancora per anni
    Autostrade liguri tra vittime, pericoli e danni all’economia