Cordoglio

Albenga e Villanova piangono la scomparsa del maresciallo Effarotti: aveva solo 43 anni

"Sarai da esempio per come hai vissuto prima della malattia, facendoti voler bene da tutti e rappresentando quei valori che dovrebbero accomunare tutti gli sportivi"

Albenga. È mancato prematuramente all’affetto dei suoi cari Giuliano Effarotti, classe ‘ 78, originario di Asti e residente a Villanova d’Albenga, maresciallo dei carabinieri in forza al 15° NEC, il Nucleo Elicotteristi di stanza a Villanova d’Albenga.

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis manda un messaggio di cordoglio alla famiglia e al caro Giuliano alcune sue sentite parole: “Giuliano, sarai da esempio per tutti noi per come hai convissuto in questi anni con una malattia spietata, che però hai affrontato trasmettendo nonostante tutto ai tuoi famigliari e a tutti noi il tuo entusiasmo, la tua determinazione e la tua serenità”.

“Sarai da esempio anche e soprattutto per come hai vissuto prima della malattia, facendoti voler bene da tutti e rappresentando quei valori che dovrebbero accomunare tutti noi sportivi. Il nostro sport unisce più di qualsiasi altra situazione, condividere la fatica e le gioie della bicicletta accelera e consolida le amicizie. Anche adesso sarai sempre nel ‘gruppo’. Ciao Giuliano.”

A esprimere alcune parole di cordoglio per questa prematura scomparsa è Eraldo Ciangherotti: “Ciao Giuliano, arrivederci! Riposa in pace. L’Arma dei Carabinieri e, in particolare modo il 15° nucleo elicotteristi di Villanova d’Albenga, prima ancora che il mondo dello sport, perde una persona davvero speciale, un genitore affettuoso, scrupoloso e operativo, un amico di grande esempio per la sua disponibilità umana e per il suo altruismo”.

“Alla famiglia del maresciallo maggiore Giuliano Effarotti e a tutta l’Arma dei Carabinieri giungano il mio cordoglio e, nella preghiera, i miei profondi sentimenti di vicinanza” conclude Ciangherotti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.