Finanze

Alassio approva il Bilancio 2020: “Conti in ordine e cautela nei capitoli di spesa”

L'assessore Mordente: "Un anno vissuto all'insegna dell'emergenza dovuta al Covid"

comune alassio

Alassio. Nel corso della Giunta comunale, presieduta dal sindaco Marco Melgrati, è stato approvato lo schema di Rendiconto finanziario dell’ente alassino per l’esercizio 2020.

“Ancora una volta, nonostante l’intero esercizio 2020 sia stato vissuto all’insegna dell’emergenza dovuta al Covid 19 – spiega Patrizia Mordente, assessore del Comune di Alassio – il bilancio alassino si presenta al consuntivo in stato di grande equilibrio”.

“Quattro gli indici che si evidenziano: an saldo di cassa al 31/12/2020 pari ad € 15.835.794,84; il fondo pluriennale vincolato per Opere pubbliche in corso di realizzazione pari ad € 15.455.747,19; un avanzo di amministrazione totale pari ad € 13.858.474,49 di cui vincolato per Fondi Contenzioso, Fondo Crediti Dubbia Esigibilità etc. per € 12.417.891,91; avanzo libero per € 1.440.582,58” spiega ancora l’assessore alassino.

Il documento sarà ora trasmesso ai Revisori e ai consiglieri comunali per essere poi portato in Consiglio per l’approvazione definitiva.

“Rischio di ripetermi – conclude Mordente – ma sono davvero soddisfatta del lavoro svolto durante tutto lo scorso anno. Non è stato facile e credo che questo risultato che è comunque stato possibile conseguire grazie all’accurata cautela e lungimiranza nella gestione di tutti i capitoli di spesa e nell’analizzare tutti i residui attivi e passivi del PEG del nostro bilancio”​.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.