IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Zona gialla, a Savona riaprono i musei: ingresso gratuito fino al 5 marzo

Rodino: "Opportuno dare la possibilità a tutti di ritornare ad ammirare il nostro patrimonio artistico in sicurezza e gratuitamente”.

Savona. I musei di Palazzo Gavotti riapriranno con ingresso gratuito. Ad annunciarlo è l’assessore alla Cultura Doriana Rodino, che sottolinea: “D’accordo con la Fondazione Museo della Ceramica, in un momento così particolare, in cui per mesi abbiamo potuto osservare le opere d’arte solo attraverso uno schermo, ci è sembrato opportuno dare la possibilità a tutti di ritornare ad ammirare il nostro patrimonio artistico in sicurezza e gratuitamente”.

L’iniziativa, adottata anche in altre città italiane (come il Museo Egizio di Torino e Venaria Reale), durerà fino al 5 marzo, data di scadenza del Dpcm del 14 gennaio. Saranno a pagamento soltanto le attività di laboratorio.

“Il progetto trova fondamento nella convinzione, ormai diffusa a livello scientifico, che l’arte sia un’esperienza dotata di potere curativo e che dunque il museo sia portatore di benessere, elemento importante in questa situazione di pandemia – commenta Rodino – Per esempio i musei di Treviso riapriranno gratuitamente per tutto febbraio e all’insegna dell’arteterapia e a Montreal è iniziato un progetto tra musei e ordine dei medici”.

Nel dettaglio, la riapertura riguarderà la Pinacoteca Civica e il Museo della Ceramica (giovedì ore 15.30/18.30 – venerdì ore 10.00/13.30 e 15.30/18.30). Come detto l’ingresso sarà gratuito, al contrario dei laboratori per ragazzi che si svolgeranno il pomeriggio del venerdì dalle ore 16.00 alle 17.30. E’ necessaria la prenotazione al cell. 3332508815 (nel caso le adesioni raggiungessero il numero sufficiente, i laboratori si svolgeranno anche il giovedì pomeriggio).

Rimarrà chiuso, invece, fino al 16 febbraio il Museo Sandro Pertini e Renata Cuneo del Priamar, a causa di lavori di adeguamento dei sistemi di sicurezza.

Ma non solo musei, dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.30 (giovedì fino alle 13.30) riapre anche la sala studio della biblioteca Barrili. La prenotazione del posto non è obbligatoria, ma consigliata (entro la sera precedente).

Il prestito adulti è aperto al martedì, mercoledì e venerdì  dalle 9.00 alle 17.30 (chiusura del deposito martedì alle 13.30 e altri giorni 15 minuti prima dell’orario di chiusura), al giovedì dalle 9.00 alle 13.30 (chiusura del deposito come sopra), esclusivamente su prenotazione,  dalle 9.00 alle 13.00 (con ingresso solo dal portone lato nord-parcheggio e macchinette distributrici). La sala ragazzi è aperta il mercoledì e il venerdì dalle 14.30 alle 17.30, al sabato mattina su prenotazione (al sabato ingresso solo dal portone lato nord).

Per ogni richiesta di info e prenotazioni: biblioteca.informazioni@comune.savona.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.