IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Volare con la fantasia o con delle sostanze?

di Roberto Nicolick

Più informazioni su

Apprendo che la scorsa notte alcuni soggetti ignoti, autoproclamatisi si sono recati, nottetempo, sul Manfrei e hanno compiuto “l’eroica impresa” di affiggere sulle lapidi ivi presenti dei cartelli con sopra scritti dei nominativi di alcune persone , alcune delle quali fanno parte delle Istituzioni.

Con finalità autocelebrative i coraggiosi incursori hanno fatto un breve video , purtroppo di mediocre qualità, corredato di un post, lungo, verboso, e scarsamente incisivo dal punto vista lessicale.

A quell’ora sul Manfrei fa un freddo porco, e non invidio questi soggetti che per sopportare il gelo notturno devono essersi ben ben “caricati” , inoltre a leggere , fra le righe, il loro post, una frase mi ha incuriosito ” ci siamo immersi nel favoloso mondo di Monte Manfrei”, parole che indicano l’assunzione di altre sostanze , diverse dall’alcol sempre per meglio sopportare il gelo della notte e magari per vincere la paura del buio.

Non è casuale la data in cui gli ignoti nottambuli hanno fatto l’impresa, collima con la Giornata del Ricordo in cui si commemorano le vittime infoibate dalla follia feroce di Tito, ricorrenza anche questa rabbiosamente stigmatizzata da questi tristi personaggi.

Ora almeno sappiamo che i comunisti , macchiette in via di estinzione, esistono ancora, ovviamente sono costretti a girare di notte in zone lontane dai centri abitati forse perchè si vergognano di esistere e di essere guardati dalla gente normale, deve essere ben dura la loro vita, i muri sono caduti da anni, in Cina c’è un capitalismo di Stato, a parte Cuba, meta agognata dai maschi Europei e non solo e la tetragona Corea di Nord, i dittatori DOC trinariciuti oramai sono spariti, liquidati dalla storia e allora bisogna crearsi un nemico da odiare, magari fascista o presunto tale, anche e anch’esso è sparito.

Non è bello il gesto, anche perchè hanno voluto lasciare una esecrabile traccia di sé, in un luogo dove altri compiono periodicamente una mesta e Cristiana commemorazione, hanno voluto fare i duri su di una terra bagnata dal sangue di ragazzi, ammazzati a guerra finita senza alcun rispetto umano o Cristiano e uccidere chi la pensa diverso da te ti pone su un piano feroce, che non ha nulla di umano, ah già, rivolgo queste parole a chi non le potrà mai afferrare e quindi è inutile che le scriva, allora cari eroi della notte, vi scrivo una cosa che sicuramente capirete : una donna, uno straccio di donna con cui fare delle cose non riuscite proprio a recuperarla, anche non bella, magari pure brutta ? La notte fra le braccia di una donna o se avete altri gusti,, di un uomo, passa meglio. Provare per credere.

Roberto Nicolick

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.