IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Veloci contro l’ictus”, ecco il concorso di idee per la campagna di comunicazione sociale sull’ictus

E' rivolto alle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Savona

Provincia. Venerdì 19 febbraio alle 11 l’associazione Odv Tassinari-Grassi per la lotta all’Ictus in collaborazione con il Provveditorato agli Studi di Savona e con il patrocinio dell’Asl2 savonese, presenterà via web “Veloci contro l’ictus”, concorso di idee per la campagna di comunicazione sociale sull’ictus rivolto alle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Savona.

Interverranno il giornalista Rai Andrea Vianello, che porterà la sua testimonianza diretta, il Provveditore agli Studi, la dottoressa Tassinari, il presidente dell’Ordine dei Medici ed altri tecnici ed esperti.

“L’idea di coinvolgere dei giovani in questo progetto ha molteplici aspetti positivi – spiegano dall’associazione – Parlare di una malattia così diffusa ed impattante, sul piano sociale può migliorare l’attenzione nei confronti di uno stile di vita sano, può stimolare gli studenti ad approfondire determinati argomenti e sensibilizzarli sull’importanza dell’invio dei pazienti con sospetto ictus, il più rapidamente possibile, in pronto soccorso al fine di ridurre i danni e le eventuali conseguenze”.

Il progetto verrà spiegato da esperti sanitari capaci di accompagnare gli studenti in un percorso di coinvolgimento attivo e consapevole sul tema ed esperti della comunicazione che cercheranno di presentare le linee guida del progetto di comunicazione sulle quali ogni partecipante ( inteso come singolo, gruppo o classe) potrà esprimere la propria creatività. Una giuria di esperti selezionerà i progetti ritenuti più significativi e poi tra i progetti selezionati una giuria popolare e la giuria di esperti individuerà i progetti vincitori.

Ciascuno studente, da solo o in gruppo (purché appartenente alla stessa classe), potrà partecipare con un’opera sotto forma di: videoclip di 2 minuti massimo di durata; un manifesto 70×100 o grafica o murale (legale); racconto; spot radiofonico; foto singola o progetto Fotografico; brano musicale. Il bando aprirà il 1^ marzo e si chiuderà il 29 maggio. Qui tutte le informazioni sul concorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.