IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, torna nella parrocchia di Sant’Ambrogio il quadro del Beato Jacopo

Dopo un importante restauro che ha rimosso la patina del tempo che ne aveva oscurato l’originario splendore

Varazze. Dopo un importante restauro che ha rimosso la patina del tempo che ne aveva oscurato l’originario splendore, ritorna a casa il quadro di Santino Tagliafichi, che raffigura il Beato Jacopo di Varazze, collocato nel transetto di sinistra della Colleggiata di Sant’Ambrogio.

“Il quadro – precisa l’assessore alla Cultura Mariangela Calcagno – era stato commissionato al pittore dalla cittadinanza varazzina nel 1818 per devozione verso il compatrono Beato Jacopo, autore della Legenda Aurea, originario di Varazze. Nella pala è dipinta la scena in cui il Santo Vescovo pone fine alle lotte tra i Rampini (Guelfi) e i Mascherati (Ghibellini) nella Città di Genova nel 1298”.

“Il progetto – afferma il vicesindaco Luigi Pierdeferici –, iniziato a fine 2018 dall’allora sindaco Bozzano in collaborazione con il parroco di Sant’Ambrogio don Claudio Doglio, è finalmente stato realizzato. Siamo orgogliosi di aver contribuito al restauro e ad aver restituito alla nostra Città la splendida immagine del Beato Jacopo tanto venerata dai varazzini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.