IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, multato il ristoratore che aveva tenuto aperto a San Valentino foto

Sfogo amaro: "Io ho sbagliato, ma perché chi vende abusivamente la passa liscia?"

Varazze. Domenica ha tenuto aperto per San Valentino nonostante il ritorno della Liguria in zona arancione, e puntualmente è arrivata la notifica per aver infranto la legge. Sanzionato dunque il ristoratore di Varazze che aveva deciso di protestare con i fatti contro il provvedimento che aveva obbligato alla chiusura i ristoranti liguri proprio a partire da domenica 14 febbraio, quando i locali erano pieni di prenotazioni.

zona arancione ristorante aperto covid

L’uomo è consapevole di aver sbagliato e pagherà, dice, ma non rinuncia a gridare all’ingiustizia, puntando il dito contro la disparità di trattamento con i commercianti abusivi. “Abbiamo ricevuto la notifica dell’infrazione per essere stati aperti domenica 14 febbraio in zona arancione. E’ giusto – sottolinea Enrico Nani nel suo amaro sfogo – ma vi sembra sia normale che sempre, tutti i giorni, alla luce del sole sulla passeggiata ci siano degli abusivi indisturbati? Evasori fiscali, merce contraffatta! A noi la multa, a loro no”.

“Questa mattina mia moglie ha preteso eque misure per chi infrange la legge – prosegue – Le è stato risposto che non sempre i vigili urbani possono intervenire perché sono pochi. Però ieri in due sono venuti a notificare” aggiunge sarcasticamente Nani che rimarca: “Chi sbaglia paga (tipo noi) e la legge deve essere uguale per tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.