IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vaccino Covid per gli studenti delle professioni mediche e sanitarie, Toti: “Previsto dal piano regionale”

Doppia interrogazione in Consiglio regionale

Liguria. Sull’accesso prioritario al vaccino Covid per gli studenti delle professioni mediche e sanitarie sono state presentate due interrogazioni in Consiglio regionale, una da Luca Garibaldi (Pd-Articolo Uno), e sottoscritta dai colleghi del gruppo, la seconda da Roberto Centi (Lista Ferruccio Sansa presidente) e sottoscritta dai colleghi del gruppo.

Garibaldi ha chiesto alla giunta di studiare la possibilità di inserire gli studenti delle professioni mediche e sanitarie nell’elenco dei soggetti con accesso prioritario al vaccino contro il Covid-19 ricordando che a febbraio, dopo 11 mesi di assenza di tirocinio, gli studenti di medicina torneranno in corsia. Il consigliere ha sottolineato che l’ingresso dei tirocinanti in ospedale, in totale sicurezza, darebbe sollievo a quanti in questi mesi hanno lavorato in corsia e aumenterebbe ile personale adibito alla campagna vaccinale.

Centi ha chiesto alla giunta quando saranno vaccinati gli studenti di medicina e delle professioni sanitarie che frequentano reparti ospedalieri e ambulatori medici rilevando che gli studenti di medicina delle professioni sanitarie, se sottoposti alla profilassi, possono garantire un supporto fondamentale all’interno degli ospedali e che per questi corsi universitari il tirocinio è necessario per conseguire i crediti indispensabili per la laurea.

Il presidente della giunta, con delega alla sanità Giovanni Toti ha spiegato che queste categorie sono inserite nel Piano nazionale, elaborato dal Ministero della salute, dall’Istituto superiore di sanità e dal commissario all’emergenza, che ha ottenuto anche l’approvazione del Parlamento. “A quel piano, che stiamo attuando, tutte le Regioni – ha specificato – si devono attenere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.