IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una sistemazione per le badanti senza lavoro: Usei lancia il progetto “Benvenuta a casa”

Per dare una soluzione alle badanti che si trovano momentaneamente in difficoltà abitativa, allorché viene a cessare il rapporto di lavoro con la famiglia

Più informazioni su

Savona. Venerdì 19 febbraio alle 16 in via Nostra Signora del Monte 6/3 a Savona l’associazione Usei (Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia Aps) inaugurerà il progetto “Benvenuta a casa”.

“Benvenuta a casa” è un progetto ideato e gestito dall’associazione Usei Aps, inserito nel contesto sociale del Comune di Savona, che intende dare “finalmente una soluzione alle badanti che si trovano momentaneamente in difficoltà abitativa, allorché viene a cessare il rapporto di lavoro con la famiglia presso cui la badante presta la propria opera di assistenza. Offrirà pertanto una soluzione abitativa a chi si trova nella necessità temporanea di trovare un alloggio dignitoso con i comfort di una casa normale, pur senza dover affrontare impegni finanziari insostenibili e vincolanti”.

Il risultato è stato raggiunto “con l’impegno dei volontari dell’Usei in un buon lavoro di squadra, ma anche di amici che hanno dato volentieri il loro prezioso contributo e che ringraziamo con tutto il cuore, con un grazie particolare a chi generosamente ci ha dato fiducia mettendo a disposizione l’appartamento che ci servirà per lo svolgimento del sopraindicato progetto”.

All’evento, che si svolgerà nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, sono state invitate varie autorità e rappresentanti del volontariato locale. La cittadinanza è invitata a seguire questo evento via streaming sulle pagine Facebook di “Il Quotidiano Latinoamericano” e dell’Usei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.