IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sorpreso sull’autobus senza biglietto, aggredisce i poliziotti: arrestato

In supporto carabinieri e polizia municipale

Alassio. Sorpreso a bordo di un autobus senza biglietto, un uomo sulla quarantina d’anni ha prima tentato di fuggire ai controlli degli operatori di Tpl Linea, poi si è scagliato contro gli agenti della Polizia di Stato. E’ successo questa mattina ad Alassio.

L’uomo di origine africane residente nell’imperiese è stato fermato dalla Polizia di Stato quando ha iniziato a dare in escandescenza fino ad accanirsi sui poliziotti dall’Aurelia alla centrale piazza Paccini.

A causa dell’aggressione a due agenti, che hanno riportato fortunatamente lievi contusioni con una prognosi di 8 giorni, sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia municipale di Alassio che hanno proceduto a bloccare l’uomo sia alle mani che ai piedi.

Per calmare il soggetto è stato allertato anche il personale medico – per la somministrazione di un calmante – che ha proceduto inviando sul posto un’ambulanza della Croce Rossa. L’uomo è così stato trasportato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

L’uomo è in stato di arresto. Si procederà per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, per interruzione del servizio di pubblica necessità per quanto riguarda la linea Tpl e i controllori e domani mattina il commissariato della Polizia di Stato verificherà con il magistrato i dettagli dell’azione per direttissima nel Tribunale di Savona.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.