IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sibilia: “Figc, ecco il mio piano per la svolta!”

Lo speciale del Ct Vaniglia

Più informazioni su

Di recente neo riconfermato presidente della Lnd, Cosimo Sibilia che punta con decisione alla Figc e che secondo alcuni rumors potrebbe diventare il sottosegretario allo Sport nel nuovo governo Draghi (anche se ciò probabilmente non succederà) ha così parlato riguardo al futuro del movimento calcistico italiano.

Intervistato da il Mattino si è così espresso: «Non posso tirarmi indietro adesso, è anche una questione di onore e dignità. C’era un accordo, con un ex presidente federale a fare da garante, di cui pare nessuno se ne ricordi. Questo è un anno drammatico per tutti. La pandemia non è finita. Non ho scritto il libro dei sogni. Il mio è un documento sobrio: governance, attività sportiva, riforma dei campionati, giustizia sportiva, attività dilettantistica, calcio femminile, formazione e attività sociali e culturali».

Lunedì della prossima settimana si voterà per eleggere il nuovo numero uno della FIGC. I due contendenti come si sa sono il presidente uscente Gabriele Gravina e Cosimo Sibilia. Gravina è stato eletto nell’ottobre del 2018 e al momento sembra essere ancora lui il favorito sullo sfidante attualmente vice presidente.

Stando a quanto riportato da diversi fonti il presidente uscente sembra essere in vantaggio (pole position) per la riconferma. Gravina infatti può contare sull’appoggio delle tre leghe professionali, dell’AIC e dell’Assoallenatori. Mentre lo sfidante Sibilia può contare sull’ok di tutta la LND, e inoltre proverà a “conquistare” la Serie A con l’appoggio di Lotito e il Benevento. Secondo la Rosea, ad esempio al momento Gravina potrebbe ottenere il 64% dei voti. Si tratta di sondaggi per una sfida che si preannuncia appassionante ed incerta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.