IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda automedica per la Valbormida, PD: “Battaglia vinta”. Ma l’Asl smentisce: “Nessuna attivazione”

La soddisfazione dei consiglieri di "Cairo Democratica" dopo l'annuncio in Consiglio comunale

Cairo M. “Dopo incessanti appelli e richieste con cui abbiamo incalzato da mesi le istituzioni, apprendiamo dal sindaco Lambertini in Consiglio comunale che la Valbormida avrà finalmente una seconda automedica del 118 per far fronte alle emergenze su un territorio a rischio per i difficili collegamenti con gli ospedali”.

Così i consiglieri comunali del gruppo “Cairo Civica e Democratica” Giorgia Ferrari, Matteo Pennino, Alberto Poggio, Silvano Nervi e Nicolò Lovanio.

“Come gruppo Cairo Civica e Democratica ringraziamo il primo cittadino cairese per il suo impegno e per aver risposto pubblicamente davanti alla cittadinanza alla nostra interrogazione presentata per ottenere chiarezza. Uniti si difendono meglio gli interessi della nostra valle”.

“Adesso per avere risposte certe anche sulla riapertura del punto di primo intervento 24 ore e sulla sospensione della fallimentare procedura di privatizzazione del nostro ospedale in corso ormai da 5 anni, auspichiamo che, come abbiamo di nuovo chiesto in Consiglio comunale, tutti i sindaci della valle si mobilitino per una manifestazione istituzionale a difesa della sanità locale, che deve essere in linea con le esigenze dei cittadini” concludono i consiglieri cairesi.

L’Asl, tuttavia, precisa e smentisce la notizia in una nota: “In riferimento al contenuto di un articolo in data odierna nel quale viene annunciata l’attivazione della seconda automedica in Valbormida, la ASL2 comunica che ad oggi non è prevista alcuna attivazione.
Peraltro sta proseguendo il lavoro per arrivare ad una riapertura del punto di primo intervento non appena saranno disponibili i medici necessari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.