IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scappa per evitare il controllo e poi prende a calci e pugni i carabinieri: pusher arrestato

Ha anche rilasciato false generalità per evitare che i carabinieri risalissero ai suoi precedenti, ma le impronte lo hanno tradito

Albenga. Violenza e resistenza a pubblico ufficiale, detenzione di droga e false generalità: sono questi i reati dei quali è accusato il marocchino 31enne arrestato ieri dai carabinieri di Albenga.

Durante un servizio di controllo in centro, i militari hanno notato lo straniero fermo alla fermata del bus di piazza del Popolo. Non appena gli uomini si sono avvicinati, il 31enne si è dato alla fuga.

Dopo un lungo inseguimento per le vie del centro, però, i due giovani in carabinieri sono riusciti a raggiungerlo: trovatosi alle strette, lo straniero ha tentato di colpire i militari con calci e pugni. Gli uomini dell’Arma, tuttavia, sono riusciti a immobilizzarlo, anche grazie all’aiuto di una pattuglia della radiomobile giunta subito in ausilio.

Il marocchino è stato immediatamente perquisito e dalle sue tasche sono saltati fuori alcuni grammi di cocaina e 1.200 euro in banconote di piccolo taglio. E’ stato quindi condotto in caserma per la procedura di identificazione. Interrogato, lo straniero ha rilasciato false generalità per evitare che i carabinieri risalissero ai suoi precedenti. Le impronte digitali, tuttavia, lo hanno tradito.

L’esame del telefonino trovato in suo possesso ha permesso di ricostruire la fitta rete di acquirenti, alcuni dei quali dovevano incontrarsi con lui proprio in piazza. Per lui sono scattate le manette.

Rinchiuso in camera di sicurezza, questa mattina comparirà davanti al giudice del tribunale di Savona per il giudizio direttissimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.