IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Corona, il 13 febbraio una “catena umana” abbraccia l’ospedale per chiedere la riapertura del punto nascite

"Difendere la sanità pubblica per ricostruire la rete territoriale socio sanitaria"

Savona. Sabato 13 febbraio alle 10 verrà organizzata una catena umana per far riaprire il punto nascite dell’Ospedale Santa Corona e evidenziare l’importanza del nosocomio in quanto dipartimento di emergenza e accettazione di secondo livello, al servizio del vasto territorio del ponente ligure. La catena umana sarà statica, distanziata, con mascherine e si svilupperà dal parcheggio pubblico antistante l’Unità spinale, fino all’ingresso dell’ospedale, occupando il marciapiede a monte della via Aurelia.

Inizialmente la manifestazione era prevista per il 23 gennaio ma poi era stata rinviata a causa del peggioramento dei dati sui contagi e sostituita con un contest fotografico. Avevano aderito in tanti tra esponenti di associazioni e realtà del territorio, militi delle pubbliche assistenze e tanta gente comune. Senza contare consiglieri comunali e diversi sindaci: tra loro quelli di Pietra Ligure, Finale Ligure, Spotorno, Albenga, Borgio Verezzi, Villanova d’Albenga, Loano, Testico, Magliolo, Cisano Sul Neva e altri ancora. Tutti uniti da una fotografia e una grafica o un volantino con le stesse frasi: “Riapriamo il punto nascite del Santa Corona di Pietra Ligure – In difesa della sanità pubblica”.

“La scelta della chiusura del punto nascite ‘provvisoriamente’ effettuata lo scorso novembre – sottolineano dal gruppo Nascere a Pietra -, ha aumentato il rischio sanitario dei cittadini: ogni giorno di chiusura che si aggiunge a quelli già trascorsi, è un giorno di rischi in più per donne e bambini”.

“Con la manifestazione si ribadisce la necessità di difendere la sanità pubblica per ricostruire la rete territoriale socio sanitaria, oggetto di continui e numerosi ridimensionamenti da molti anni. Invitiamo i sindaci delle province di Savona ed Imperia ad essere presenti con la fascia tricolore e le associazioni e sindacati a presentarsi senza automezzi presso il suddetto parcheggio per le ore 9.30, in modo da facilitarne l’organizzazione”.

“Vogliamo inoltre estendere – concludono – l’invito ai consiglieri regionali ed ai parlamentari liguri, di cui in gran parte non ci sono pervenute posizioni su questi temi, che toccano da vicino la salute dei loro elettori”.

I promotori della manifestazione sono: Acli Savona, Casa dei Circoli Ceriale, Cgil Savona, Cittadinanzaattiva Liguria, CittadiniAttivi Loanesi, Comitato Roberto Siro, Gruppo FB “Giu le mani dal punto nascite del Santa Corona”, Cisl Fp Liguria, Medicina Democratica Onlus, Attac Savona, Attac Imperia, Comitato Savonese Acqua Bene Comune.

Gli organizzatori informano che “è possibile seguire tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook di Nascere a Pietra” e che “chi è disponibile a sostenere l’attività della campagna può richiedere l’iscrizione al gruppo“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.