IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ruba denaro e assegni in un ristorante etnico, fermato con gli stessi abiti del furto

I carabinieri hanno anche arrestato un 65enne per evasione

Varazze. Una denuncia per furto e un arresto per evasione da parte dei carabinieri della Compagnia di Savona.

Nella giornata di ieri, a Varazze, i militari hanno denunciato per furto aggravato M.G., 21enne, già noto alle Forze dell’Ordine. A seguito di un furto perpetrato nella serata di domenica all’interno di ristorante etnico di Varazze, i carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini, identificando subito il responsabile del reato, anche grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti.

Il giovane è stato rintracciato la mattina seguente dai militari. Il 21enne indossava gli stessi abiti ripresi dalle telecamere, oltre ad essere in possesso del denaro e di un blocchetto di assegni rubati nel ristorante.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario e il giovane dovrà rispondere di furto aggravato.

Nella giornata odierna, invece, i militari hanno arrestato L.S., 65enne, con precedenti e attualmente sottoposto al regime della detenzione domiciliare: l’uomo è stato sorpreso all’esterno della propria abitazione, senza autorizzazione.

L’arrestato dovrà rispondere di evasione e verrà giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.