IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riaprono le casette dell’acqua a Cairo Montenotte: ecco le novità

Tessere ricaricabili al posto delle chiavette e sarà possibile interrompere l'erogazione da un litro

Più informazioni su

Cairo Montenotte. Dopo un periodo di fermo a causa di alcuni lavori di manutenzione straordinaria, sono di nuovo attive le tre stazioni di erogazione dell’acqua di via Arpione, via Colla e Bragno, si dovrà aspettare ancora un breve periodo, invece, per la Casetta di Rocchetta.

Alcune le novità. Saranno introdotte le “tessere” ricaricabili, che andranno a sostituire le chiavette. “Per chi ne fosse ancora in possesso potrà restituirle presso l’Ufficio F.lli Zanti (Impianti Elettrici e Termoidraulici) in via Borgo Gramsci che, insieme al Tabacchino “Da Robi” in corso Martiri della Libertà 110, saranno per ora i punti di ritiro delle tessere” spiegano dall’amministrazione.

Un’altra novità riguarda la Casetta in via Arpione, dove sarà possibile interrompere l’erogazione programmata per il rilascio da un litro, offrendo così la possibilità di poter riempire le bottiglie a più riprese, senza il minimo spreco di acqua.

Le nuove strutture, che erogano acqua gasata e naturale refrigerata al costo di 5 centesimi al litro, garantiranno un più efficace monitoraggio, che verrà effettuato periodicamente mediante controlli finalizzati a garantire che le acque destinate al consumo umano, soddisfino i requisiti della normativa vigente.

“Il CEA (Centro Educazione Ambientale) di Cairo Montenotte, a seguito della campagna di comunicazione regionale ‘Plastic Free’, in collaborazione con la Filippa, ha avviato un’iniziativa di sensibilizzazione consegnando nel mese di dicembre più di 300 borracce agli istituti scolastici e che si implementerà nell’ambito delle associazioni sportive del territorio comunale” concludono dal Comune.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.