IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riapertura Punto Nascite al Santa Corona: “Sarà una catena umana per difendere la nostra salute” fotogallery video

Tutto pronto per l'attesa manifestazione davanti all'ospedale pietrese

Pietra Ligure. Confermata per domani, sabato 13 febbraio, alle ore 10.00, la grande catena umana distanziata che si ergerà a difesa del Punto Nascite dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Tantissimi sindaci, cittadini, sanitari, associazioni e sindacati saranno presenti fisicamente all’ingresso del nosocomio pietrese. Dalle ore 10.00 alle ore 11.00 la manifestazione si sistemerà lungo l’Aurelia, sempre distanziati almeno un metro l’uno dall’altro e sempre indossando la mascherina, come da disposizioni anti-Covid.

Ogni dieci minuti verranno letti testi inerenti alla salute dei cittadini.

I sindaci si sistemeranno nei pressi dell’ingresso dell’ospedale, mentre vicino saranno posizionate tutte le associazioni e i sindacati. Si invitano tutti i partecipanti a stampare il manifestino utilizzato già nel contest fotografico, che ha coinvolto 2 mila persone, in modo da poterlo esporre in occasione della manifestazione. Hanno comunicato la loro presenza, inoltre, diversi consiglieri regionali e il presidente della Commissione Salute e Sicurezza Sociale Brunello Brunetto.

Campagna Punto Nascite Santa Corona

Le richieste ufficiali che vengono fatte alla Regione Liguria e all’Asl 2 sono le seguenti: comunicare la data ufficiale della riapertura, facendo in modo che i tempi siano più brevi possibili e in secondo luogo, adottare una programmazione a tempi lunghi, utilizzando tutti gli strumenti che portino stabilità: assunzione di ostetriche, contratti a tempo indeterminato con incentivi e/o benefit per le figure più difficili da reperire, come ad esempio i ginecologi.

Ad oggi, sono molteplici le associazioni che hanno aderito e promuovono la campagna  tra cui Acli Savona, Casa dei Circoli Ceriale, Cgil Savona, Cittadinanzaattiva Liguria, CittadiniAttivi Loanesi, Comitato Roberto Siro, Cisl FP Liguria e tante altre, nonché diversi rappresentanti delle Pubbliche Assistenze, come la Croce Bianca di Borghetto, Finale Ligure, Calice e Albenga, la Croce Rossa di Loano e Magliolo e associazioni locali come Pietra Soccorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.