IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Qualificazioni europee per le azzurre, Lino Lardo: “Le vittorie di novembre ci devono dare la spinta”

Domani le azzurre affronteranno la Danimarca

Loano. Domani le azzurre guidate dal coach loanese Lino Lardo saranno impegnate nella “bolla” di Istanbul per le EuroBasket Women 2021 Qualifiers. Sfida alle ore 19 contro la Danimarca, mentre sabato alla stessa ora affronteranno la Romania.

Salvo clamorose sorprese, il primo posto del girone sarà della Repubblica Ceca per differenza canestri ma chiudendo con un bilancio di 5-1 le azzurre sarebbero praticamente certe di rientrare tra le migliori cinque seconde classificate dei nove gruppi. Necessarie quindi due vittorie contro entrambe le avversarie.

Questo il commento di Lino Lardo alla vigilia del raduno: “Energia. Coraggio. Passione. Dovranno essere questi i temi che ci accompagneranno verso le ultime partite di qualificazione all’Europeo. Le due vittorie di novembre ci devono dare la spinta per volare a Istanbul con la giusta determinazione. Ci attendono sfide decisive, la concentrazione va tenuta alta dal primo minuto del raduno: sarà fondamentale ricordarci ogni giorno che a Riga siamo riusciti a battere Romania e Repubblica Ceca giocando sempre di squadra, in attacco e in difesa. Mi aspetto di ritrovare lo stesso spirito che ha animato la bolla di novembre, quando le ragazze si sono dimostrate molto attente ed estremamente determinate a ottenere la qualificazione“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.