Prosegue con un secondo episodio online la Fiera multimediale di Cna Savona - IVG.it
In rete

Prosegue con un secondo episodio online la Fiera multimediale di Cna Savonaevento

La prima puntata della fiera era dedicata alla scoperta del territorio savonese parte dalle eccellenze delle produzioni agroalimentari

Provincia. È già sui canali social Cna Liguria e Cna Savona la Fiera multimediale della “Profumi e Colori di Liguria” organizzata da Cna Savona e dedicata alla valorizzazione delle imprese artigianali della propria provincia. Un vero e proprio viaggio alla scoperta di alcuni comuni del savonese che si raccontano partendo dalle lavorazioni e dalle attività degli artigiani locali.

Tre appuntamenti online che diventano tappe di un percorso visivo d’approfondimento: dallo stand fisico in fiera alla video intervista realizzata in azienda che svela gli spazi, gli strumenti e i segreti del mestiere artigiano.

“La fiera multimediale è un’esperienza nuova che nasce dalla necessità di poter promuovere il sapere e il valore del lavoro artigiano adattandolo all’epoca Covid -. Spiega il direttore di Cna Savona Matteo Sacchetti -. Da questa necessità è nato il nostro progetto che coniuga la più totale sicurezza anticontagio al bisogno di sostenere le attività locali, in un momento di grande crisi come quello attuale”.

La prima puntata della fiera, dedicata alla scoperta del territorio savonese parte dalle eccellenze delle produzioni agroalimentari, è già visionabile su canale Youtube Cna Liguria e negli altri social Cna Liguria e Savona.

Domani, sabato 27 febbraio dalle ore 11 verrà trasmessa sui canali social Cna Savona e Liguria e su Youtube Cna Liguria la seconda puntata della Fiera: un’immersione nel mondo delle stoffe e dei pellami sino alla decorazione d’interni. Si parte da Caemi di Fossati Mirko e della sua mamma Carla tra tende e tendaggi sino ai materiali high tech per esterni. Da Marina di Andora il viaggio prosegue ad Alassio dove le mani esperte di Giorgio Cenere lavorano la pelle e realizzano borse, cintole e tanto altro. Insieme alla moglie Cristina Ratti ci mostrerà tutte la produzione del suo laboratorio Brunocenere. Il viaggio si conclude a Savona dove Danilo Araldo insieme alla moglie Katia Paoli sono in grado di svelare ‘La seconda pelle delle cose’ e ci raccontano il loro mondo di creatività artistica e design d’interni. Arricchirà la puntata l’intervista al sindaco di Andora Mauro Demichelis.

Seguirà il sabato 6 marzo l’ultimo episodio dedicato alla creatività artistica e artigianale che si fonde alla capacità di modellare e utilizzare i materiali. L’evento è stato realizzato da Cna Savona in collaborazione con Cna Liguria e i professionisti di Cna Cinema e Audiovisivo Liguria. Si ringrazia il comune di Andora per la disponibilità nell’aver ospitato nei giardini di Palazzo Tagliaferro la registrazione dell’evento.

Link alla prima puntata Profumi e Colori di Liguria:

Più informazioni
leggi anche
  • Battaglia
    Cna Agroalimentare: “Vietare l’asporto dopo le 18 significa solo agevolare i supermercati”
  • Appello
    Cna Savona ai ristoratori: “Reagire ma con consapevolezza”
  • Denuncia
    Sicurezza impianti, Cna Liguria: “La Regione non esce dal burocratese, pronti a riconsegnare le credenziali Caitel”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.