IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima giornata del Silver Vaccination Day a Finale Ligure: 300 somministrazioni al giorno fotogallery video

La situazione ai Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo

Prima giornata del Silver Vaccination Day a Finale Ligure, secondo il piano vaccinale per gli over 80 messo a punto dalla Asl 2 Savonese.

Silver Vaccination Day

Da questa mattina, dalle ore 10 alle ore 16, il personale sanitario della Asl 2 ha iniziato le somministrazioni di vaccini all’interno dei Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo.

Forme e modalità similari a quanto avvenuto al Palatrincee e al Palcrociere di Savona: “Contiamo di eseguire 300 vaccinazioni al giorno: sicuramente un gran risultato che dimostra la nostra alta capacità operativa sul territorio” ha detto Monica Cirone, direttore delle professioni sanitarie Asl 2, che sta coordinando il Vaccine Day finalese.

“Tutto procede al meglio, secondo il protocollo sanitario per garantire la massima sicurezza, con il supporto dei volontari della protezione civile”. aggiunge. 

All’interno dei Chiostri di Santa Caterina sono in tutto sei le postazioni per le registrazioni degli anziani, due per le somministrazioni di vaccini: “Il sistema organizzativo ci consente il pieno rispetto del programma indicato a livello regionale, approvvigionamento vaccini, strumentazioni e altri aspetti operativi stanno funzionamento molto bene e siamo soddisfatti dell’andamento del piano vaccinale”.

“In relazione al piano aziendale messo in atto non ci saranno intoppi anche per i richiami e la relativa somministrazione della seconda dose”.

E dopo i due giorni di Finalborgo, il 15 e il 16 febbraio, e mercoledì ad Albenga, si proseguirà con Cairo Montenotte, presso la scuola penitenziaria, il primo, terzo e quarto martedì del mese; a Millesimo presso il palazzetto dello sport (struttura polivalente) in piazza Pertini, il secondo martedì del mese. La Asl 2 conta inoltre di creare altre sedi per limitare il più possibile gli spostamenti degli anziani: “Stiamo valutando nuove postazioni vaccinali anche nei piccoli paesi, specie dell’entroterra savonese” sottolinea ancora la responsabile Asl 2.

“Infine, da lunedì prossimo inizieremo anche le somministrazioni ai liberi professionisti del settore sanitario, altre categorie maggiormente a rischio rispetto all’emergenza pandemica” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.