Rifornimento

Piano vaccinazioni Covid: in Asl2 in arrivo più di 3mila dosi Pfizer. Ieri ne sono arrivate 300 di Moderna

In Liguria pronte a essere raggiunte le circa 17mila dosi

vaccini covid santa corona

Savona. È prevista entro oggi, martedì 2 febbraio, la consegna in Liguria di 14 “pizza box” contenenti 16.380 dosi di vaccino Pfizer-BioNTech.

In particolare, in Asl2 presso il San Paolo di Savona arriveranno 3 pizza box, contenenti in tutto 3.510 dosi.

Nella giornata di ieri in tutta la regione sono invece arrivate 17 scatole di vaccino Moderna (ciascuna scatola contiene 100 dosi) per un totale di 1.700 dosi. Nel savonese, all’ospedale San Paolo sono giunte 3 scatole con 300 dosi.

“Alisa, insieme a tutte le Asl e agli ospedali della Liguria, sta mettendo a punto le azioni necessarie per proseguire il piano di vaccinazione – fanno sapere dall’azienda ligure – . Sulla base della disponibilità di vaccini prevista, entro la prima settimana di marzo, sarà possibile mettere in sicurezza la popolazione target prevista dalla prima fase (personale che lavora negli ospedali, gli ospiti e il personale delle rsa)”.

In parallelo, “si sta lavorando per proseguire il piano vaccinale che interesserà gradualmente il resto della popolazione, a partire dagli over 80” concludono da Alisa.

Più informazioni
leggi anche
CORONAVIRUS
Dati
Savona, aumentano i contagi da Covid-19 sul lavoro: 838 casi, le donne le più colpite (71%)
Generica
La situazione
Covid, Toti: “Vaccini in Liguria al 98%, Vax Day simbolico di inizio per gli over80 il 12 febbraio”
Generica
Dati aggiornati
Covid, in Liguria 149 nuovi positivi: nel savonese +47 casi, ricoverati in aumento
Protesta Ristoranti #IoApro
Situazione
Covid: “Appena possibile apertura serale per i ristoranti”. Toti: “Vaccini over 80 dal 15 febbraio”
Medusei e console russo
Incontro
Vaccino, Medusei lancia appello al governo e Arcuri: “Prenotare dosi di Sputnik V per assicurarsi copertura”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.