IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo carcere savonese, Bozzano: “Ora un commissario per accelerare i tempi”

"L'iter prevede anni. Per velocizzarlo si dovrebbe guardare all'esempio dell'operazione che ha portato alla realizzazione del nuovo ponte di San Giorgio"

Regione. “Finalmente, dopo un decennio, si intravede un timido barlume di speranza sulla realizzazione del carcere di Savona, con il sopralluogo di ieri degli ispettori del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria del Ministero della Giustizia e il funzionario del Provveditorato Opere Pubbliche della Regione sui 4 siti messi a disposizione dal Comune di Cengio”. A parlare, in una nota, è il consigliere regionale di Cambiamo! Alessandro Bozzano.

“Il sopralluogo in Valbormida – spiega Bozzano – proseguirà oggi con il secondo appuntamento, sulle aree di Cairo. Ma i tempi saranno ancora lunghi. Per accorciarli sarebbe opportuno che lo Stato nominasse un commissario, come accaduto per il ponte Morandi. Il primo obiettivo è individuare l’area migliore su cui costruire la casa circondariale che la nostra provincia attende da anni. Occorrerà poi procedere alla progettazione preliminare e quindi a quella definitiva, che sarà fondamentale per la destinazione delle risorse necessarie a costruire il carcere. Successivamente si dovrà bandire la gara e procedere quindi con l’inizio dei lavori”.

“L’iter prevede anni. Per velocizzarlo si dovrebbe guardare all’esempio dell’operazione che ha portato alla realizzazione del nuovo ponte di San Giorgio a Genova, con la nomina da parte dello Stato di un commissario.
Se si vuole si può fare!” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.