IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Millesimo, partiti i lavori per la risistemazione viaria di via Mameli: abbattuti gli alberi ammalati e pericolanti

Verrà, inoltre, l’allargata la strada e risistemata la vicina pista ciclabile

Più informazioni su

Millesimo. Al via il progetto di risistemazione viaria di via Mameli, la strada che porta al campo sportivo. Il primo step è stato il taglio di diversi alberi ammalati e ammalorati che, in seguito a verifiche di tecnici e professionisti del settore, “sono stati abbattuti in quanto giudicati pericolosi” spiega il sindaco Picalli.

via mameli millesimo

“Le anomalie delle piante ammalorate – prosegue – erano già state evidenziate alla Regione Liguria tramite la Protezione Civile durante le emergenze delle allerte meteo rosse di novembre 2019 e dello scorso ottobre. È prevista la messa a dimora di nuove alberature più all’esterno delle esistenti permettendo l’allargamento viario”.

Il progetto prevede, infatti, anche l’allargamento della strada e la risistemazione della vicina pista ciclabile per aumentare la sicurezza pedonale e ciclabile.

“Tale intervento vuole rispondere anche alle richieste degli abitanti di località Braia che ogni giorno si trovano coinvolti con mezzi pesanti che sceglievano di fare quella strada di quartiere piuttosto che incrociarsi in via Mameli con deterioramento dei cassonati e telonati dei bilici che entravano in contrasto con le alberature malate e pericolanti” conclude Picalli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.