IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercato immobiliare Liguria, gli affitti per motivi di studio diminuiscono del 40%

Gli inquilini sono single nel 41,4% dei casi (+6% rispetto al 2019) e hanno un'età compresa tra i 18 e i 34 anni

Liguria. Nella maggioranza dei casi si opta per l’affitto come scelta abitativa (71,6% contro il 66,7% del primo semestre dello scorso anno), mentre il 26,1% del campione lo sceglie per motivi di lavoro (contro il 27,3% della prima metà del 2019); la componente studio è pari al 2,3%, in diminuzione del 3,8%.

E’ quanto emerge dall’analisi condotta dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa sui contratti di locazione stipulati nel primo semestre 2020 in Liguria. Il taglio più affittato è il quadrilocale con il 30% delle preferenze. Seguono il trilocale (27,8%) ed il bilocale (26,7%). Poco più dell’1% propende per case indipendenti o semi indipendenti e il 2,2% sceglie un monolocale.

Gli inquilini sono single nel 41,4% dei casi (in aumento rispetto al primo semestre del 2019 quando erano il 35,3%), mentre coppie o coppie con figli costituiscono il 58,6% del campione. L’analisi demografica di coloro che prendono casa in affitto ha evidenziato che il 42,2% ha un’età compresa tra 18 e 34 anni, il 50% tra i 35 e i 64 anni e il rimanente 7,8% oltre i 65.

Il contratto di locazione più utilizzato è nel 62,5% dei casi quello a canone concordato (in netto aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente dove era il 41,2%); seguono i contratti a carattere transitorio con il 22,7% (nella prima parte del 2019 era pari al 29,4%). Diminuisce la percentuale di ricorso al canone libero che passa dal 32,4% del primo semestre 2019 all’attuale 14,8%.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.