IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luminosa Bogliolo, primato personale sui 60 ostacoli: 8 secondi netti

L'alassina si classifica quarta e ferma il cronometro a soli 6 centesimi dal record italiano

Alassio. Passo in avanti per Luminosa Bogliolo che firma il primato personale correndo i 60 ostacoli in 8″00, due centesimi in meno rispetto all’8″02 della scorsa stagione. Un risultato ottenuto a Torun, nella tappa polacca del World Indoor Tour.

La 25enne alassina chiude al quarto posto, dietro la statunitense Christina Clemons che timbra la migliore prestazione mondiale dell’anno in 7″81 e il duo di polacche Karolina Koleczek (7″98) e Pia Skrzyszowska, stesso 8″00 ma migliore dell’azzurra per due millesimi al fotofinish.

L’atleta delle Fiamme Oro si avvicina a soli 6 centesimi al record italiano di Veronica Borsi (7″94 nel 2013) e diventa la quarta italiana di sempre su questa distanza, nonostante un’uscita dai blocchi che è ancora decisamente migliorabile. L’ostacolista, alla quarta uscita dell’anno (sempre con batteria e finale), dopo aver corso in 8″09 nel primo round, si tiene alle spalle in finale due potenziali rivali che potrebbe ritrovare agli Europei indoor su questa stessa pista: l’ungherese Luca Kozak (8″01) e la finlandese Nooralotta Neziri (8″19).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.