IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, l’europarlamentare Campomenosi a sostegno di Lettieri: “Decisione inspiegabile”

Nei giorni scorsi il sindaco Luigi Pignocca aveva rimosso la delega di vice sindaco all'assessore loanese

Loano. L’europarlamentare della Lega Marco Campomenosi interviene sulla decisione del sindaco di Loano Luigi Pignocca di sollevare Luca Lettieri dall’incarico di vice sindaco della città: “Io credo che aspettarsi spiegazioni razionali a eventi assurdi non abbia molto senso. È per questo che esprimo la massima, sincera e incondizionata solidarietà a Lettieri Luca, rimosso inspiegabilmente da Vice Sindaco di Loano a pochi mesi dalle elezioni amministrative”.

“Forse – spiega l’europarlamentare – qualcuno non ha capito che in questa fase drammatica i cittadini vogliono una politica vicina ai loro bisogni, esattamente come Luca ha sempre fatto in questi anni di impegno per Loano. Non è questo il tempo per i bizantinismi, gli equilibrismi e i giochetti del teatrino della bassa politica. Questo vale a Bruxelles, a Roma, come a Genova e Loano”.

“Il mio intervento prescinde pure dal fatto che Lettieri è nella Lega come me, perché prima ancora dell’appartenenza politica viene il buon senso. Forza Luca, sono sicuro che continuerai ad essere sempre un riferimento per i Loanesi, che sapranno presto prendere le decisioni giuste per la loro comunità!” conclude Campomenosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.