IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Li conosce?”: cosa sanno i savonesi di Amoretti e Russo, possibili sfidanti per Savona 2021

I partiti dibattono su chi siano i migliori candidati sindaco: abbiamo chiesto ai cittadini di riconoscerli e dirci cosa sanno di loro

Savona. A pochi mesi dalle elezioni comunali, previste al momento per la prossima primavera, si rincorrono le voci sui possibili candidati alla carica di sindaco del Comune di Savona. Attualmente, il centro sinistra converge ormai più o meno compatto su Marco Russo e sul suo “Patto per Savona”; il centrodestra, invece, in balia di più correnti, naviga in acque agitate. Da un lato, il nome sembra essere quello di Dario Amoretti, dall’altro rimane ancora indeciso il ruolo di Santi, che per correre in coalizione vorrebbe assicurata la carica di vice sindaco. I tempi sono sempre più stretti e la discussione diventa più accesa: ma i cittadini savonesi conoscono i futuri e probabili candidati sindaco?

Amoretti Russo

E proprio questa semplice domanda, “Li conosce?”, è stata quella che IVG, mostrando le foto dei due aspiranti sindaco, ha rivolto ai cittadini che passeggiavano in centro città lunedì mattina. Se sei persone hanno riconosciuto almeno uno dei due candidati (ma pochissimi hanno saputo identificare entrambi), diversi altri hanno risposto un semplice “no”. Senza riuscire a collocarli in politica neanche dopo aver saputo il nome.

C’è chi non ha proprio la minima idea di chi siano: “No” e “Mai sentiti” sono le risposte classiche. “Non li conosco… politici, presumo?” azzarda un edicolante. Ma anche chi non si interessa di politica si lascia andare a un giudizio sull’attuale giunta: “A riconfermarla ci penserei due volte, la cosa peggiore è il degrado. Poi ci saranno altre cose ma questo è quello che noto a primo impatto”. “Non li conosciamo, neanche i nomi ci dicono niente – aggiunge una coppia – ma siamo insoddisfatti di questa giunta, perché Savona è sporca ed è una cosa importantissima. Ma non solo, altro tasto dolente è la mancanza di manifestazioni, ad esempio abbiamo rinunciato ai fuochi d’artificio, sono eventi che a noi cittadini facevano piacere”.

Nella partita della “notorietà” pare in lieve vantaggio Russo. Due intervistati in particolare non solo lo riconoscono, ma lo individuano proprio come possibile candidato sindaco del centrosinistra. Meno persone sanno indicare nel secondo volto quello di Amoretti. Una volta sentito il suo nome, però, a diversi si accende una lampadina e ricordano: “Amoretti era già stato in politica”. Qualcuno ricorda il suo passato di assessore, qualcun altro lo colloca come “ex presidente dell’Unione Industriali”.

Dovendo scegliere tra i due, qualcuno non “voterebbe nessuno per scelte politiche” o preferisce non schierarsi: “Non saprei chi scegliere, ma sicuramente vorrei mandare via chi governa adesso, assolutamente”, conclude un savonese con un giudizio severo.

“Entrambe persone competenti e capaci – commenta il titolare del bar di fronte a Palazzo Sisto. che invece riconosce subito il volto di entrambi (ma sa fornire il cognome solamente di Russo) – Al momento non ho preferenze, perché Russo si è espresso e ha presentato un programma, mentre l’altro (Amoretti, ndr) non ha ancora avanzato le sue proposte”. “Ne ho sentiti altri – aggiunge – che si vogliono candidare, come Santi e Spagnoletti. Comunque a oggi non saprei chi votare perché Savona è in ginocchio”.

Qualcuno prende posizione senza difficoltà: “Voterei Russo perché lo conosco e penso che sia una persona valida. Non boccio Caprioglio, l’attuale giunta non ha lavorato né bene né male ma ha lavorato, resta comunque necessario il cambiamento”.

Amoretti ha lavorato bene, una persona seria e preparata, lo voterei” dichiara deciso un altro cittadino. Ma posto davanti alla scelta tra Amoretti e l’attuale assessore ai lavori pubblici non sa decidere: “Santi è tanto che lavora in Comune, non saprei scegliere il migliore ma credo che anche lui sia una persona valida. In generale della giunta sono soddisfatto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.