IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ex presidente del Senato Franco Marini stroncato dal Covid: cordoglio in Liguria

Minuto di silenzio all'inizio della seduta del Consiglio regionale

Più informazioni su

Cordoglio e commozione anche la Liguria per la scomparsa di Franco Marini, politico e sindacalista, stroncato dalle complicazioni del Covid a 87 anni. La notizia della sua morte è arrivata pochi minuti prima che iniziasse la seduta del Consiglio regionale che lo ha ricordato questa mattina con un minuto di silenzio.

Marini era stato segretario generale della Cisl, poi presidente del Senato e ministro del Lavoro, oltre che segretario del Partito popolare italiano ed europarlamentare.

A inizio gennaio era risultato positivo al coronavirus e ricoverato all’ospedale San Camillo de Lellis di Rieti. La notizia della scomparsa è stata data con un tweet da un altro esponente di lungo corso dei Popolari, Pierluigi Castagnetti che ha ricordato l’amico come “uomo integro, forte e fedele a un grande ideale: la libertà come presupposto della democrazia e della giustizia. Quella vera”.

“Ci ha lasciato Franco Marini ex presidente del Senato, grande protagonista nella politica e nel mondo del lavoro. Una preghiera per lui e per la sua famiglia in questo momento di dolore”. Lo ha scritto su Twitter il presidente ligure Giovanni Toti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.